Meno di un minuto

5 Premi di ricerca su tematiche relative alla salvaguardia della salute pubblica in relazione alle attività industriali tradizionali ed innovative del settore energetico

FEEM Servizi srl, società che svolge attività funzionali al raggiungimento degli scopi statutari della Fondazione Eni Enrico Mattei (FEEM),  lancia  per l’edizione 2024 un bando di concorso in ambito scientifico, epidemiologico, medico, sanitario e di management sanitario/socio-sanitario, volto a sostenere e arricchire il dibattito pubblico su tematiche riguardanti l’interazione tra attività industriali, l’ambiente lavorativo e la salute di lavoratori e comunità, con focus specifico relativo agli impatti risultanti dalla transizione del settore energetico; la definizione di nuovi modelli per le aziende di preparazione e gestione di malattie infettive emergenti; all’identificazione di modelli di integrazione tra sistemi sanitari pubblici e aziende private in questo contesto in evoluzione; nonché alla relazione tra acqua e salute, in una visione di One Health.

Il presente bando prevede cinque premialità per i professionisti e/o ricercatori under 40 che abbiano dimostrato particolare competenza nell’approfondimento di tematiche sanitarie relative alle seguenti aree:

  • Studi epidemiologici sull’interazione Ambiente – Salute – Impatti sanitari delle attività industriali
  • Igiene industriale e Tossicologia
  • Malattie Infettive, Malattie Emergenti e Emergenze Sanitarie
  • Modelli e Sistemi Sanitari e Socio-Sanitari
  • Acqua e Salute in un approccio One Health in ambito industriale e per la salute delle comunità

La partecipazione è riservata a professionisti e/o ricercatori che operino in Italia in settori afferenti alle tematiche del bando.

Modalità e termini per la presentazione delle candidature
La domanda di partecipazione al presente bando di concorso dovrà essere inviata obbligatoriamente tramite posta elettronica al seguente indirizzo: comitato.salute@feem.it
Il termine ultimo per la presentazione delle candidature, in lingua italiana o inglese, è stabilito per venerdì 05 aprile 2024, entro e non oltre le ore 23:59 CET – Central European Time.