News
28 luglio 2020

Equilibri 2020.1 | Nutrire il futuro: una via verso la sostenibilità alimentare

Equilibri 2020.1 | Nutrire il futuro: una via verso la sostenibilità alimentare


Il primo numero per il 2020 della rivista semestrale “Equilibri”, pubblicata dalla Fondazione Eni Enrico Mattei in collaborazione con la casa editrice il Mulino, si intitola “Nutrire il futuro: una via verso la sostenibilità” e si concentra sulla sostenibilità dei sistemi agroalimentari.

Il legame tra l’aumento dei livelli di sostenibilità dei sistemi che producono, trasformano e distribuiscono il cibo, la conservazione delle risorse naturali e il soddisfacimento dei bisogni alimentari della popolazione terrestre è al centro dell’uscita, che si sviluppa lungo 3 macrotemi: innovazioni e tecnologie già avviate, ma non ancora sfruttate e sufficientemente implementate; le iniquità e i paradossi che contraddistinguono il settore agroalimentare; le best practices di policy e di community building.

L’indice del numero vede la presenza di numerosi articoli scritti da esperti di livello internazionale, raccogliendo contributi da molteplici campi di ricerca. È solo con un approccio multidisciplinare che si può, infatti, vincere la sfida della sostenibilità dei sistemi agroalimentari.

links
Link
Vai alla pagina di presentazione del numero

FEEM Newsletter & Update

Iscriviti per rimanere aggiornato.

I Suoi dati saranno trattati dalla Fondazione Eni Enrico Mattei. – Titolare del trattamento – per ricevere via posta elettronica Newsletter & Update della Fondazione. Il conferimento dell’indirizzo e-mail è necessario alla fornitura del servizio. La invitiamo a consultare la Privacy Policy per ottenere maggiori informazioni a tutela dei Suoi diritti.

Questo Sito utilizza cookie tecnici e analytics, nonché consente l’invio di cookie di profilazione di terze parti.
Chiudendo questo banner o comunque proseguendo la navigazione sul Sito manifesti il tuo consenso all’uso dei cookie. Per ulteriori informazioni e per esprimere scelte selettive in ordine all’uso dei cookie vedi la   Cookie PolicyOk