La Fondazione Eni Enrico Mattei promuove FEEMALE, un progetto per sostenere la parità di genere, l’inclusività e il rispetto per ogni persona all’interno dell’organizzazione.

Un evento nell’ambito di “Marzo Donna” del Comune di Venezia, organizzato dalla Fondazione Eni Enrico Mattei in collaborazione con il Comitato per la Salvaguardia dell’Arte delle Perle di Vetro Veneziane (CPVV).

AGENDA

Saluti di introduzione a cura di

  • Antonella Magaraggia, Presidente Ateneo Veneto
  • Fondazione Eni Enrico Mattei Comitato per la Salvaguardia dell’Arte delle Perle di Vetro Veneziane

Modera
Ermelinda Damiano, Presidente del Consiglio Comunale di Venezia

Donne al lavoro: appunti di storia d’epoca medievale e moderna
Tiziana Plebani, Storica e scrittrice, Università Ca’ Foscari di Venezia

Vita, lavoro e lotte delle donne delle perle di vetro tra Otto e Novecento: perlere e impiraresse
Maria Teresa Sega, Presidente dell’Associazione per la memoria e la storia delle donne in Veneto rEsistenze

Le Merlettaie: identità culturale, tradizione e sviluppo economico
Isabella Bosano, Assessore alle Strategie Culturali e Fragilità Sociali del Comune di Offida

Le detentrici e il loro “saper fare”: un patrimonio da salvare
Chiara Squarcina, Responsabile Area Musei Fondazione Musei Civici

Tavola rotonda

  • Perle a Lume – Annette Otterdahl
  • Impiraresse – Luisa Conventi
  • Tombolo – Rita Antonacci
  • Merletto ad ago – Ludovica Zane
  • Maschere di cartapesta – Tiziana Zortea
  • Disegnatrice di gioielli – Diana Benzio
  • Pelletteria – Lisa Scalvini
  • Vetro soffiato – Mariana Oliboni, Vetraie Ribelli

Conclusioni e domande

Drinks & Links