News
May 24 2011

Clima: Sharp (RFF), impegno USA ancora non sufficiente



(AGI) - Milano, 24 mag. - L'impegno degli Stati Uniti "non e'ancora sufficiente": Washingon ha un "buon numero di politiche che stanno cambiando la traiettoria delle emissioni (di gas serra, ndr)" ma "serve un programma di ampio respiro". E' l'opinione di Phil Sharp, presidente della Resources for the Future (Rff), che stamattina ha tenuto a Milano una lectio magistralis dal titolo "Gli Usa stanno prendendo misure efficaci sul cambiamento climatico?" alla Fondazione Eni Enrico Mattei.

"Il nostro impegno non e' ancora sufficiente - ha spiegato Sharp, per lungo tempo membro della Camera statunitense - Non siamo riusciti a far passare un programma di lungo respiro, che e' stato bocciato dal Congresso". Un'azione di questa portata, ha aggiunto, potrebbe arrivare attorno al 2013-2014, durante la prossima presidenza. Nel frattempo, tuttavia, gli Usa stanno "puntando di piu' sull'eolico, sul solare e sull'efficienza energetica", ma uno dei punti cruciali sara' lo sfruttamento delle nuove riserve di shale gas (gas di scisto). "Se questo gas sara' usato per generare energia elettrica e sostituira' le vecchie centrali a carbone, ne avremo un beneficio", ha detto ricordando come, di base, il gas naturale sia piu' 'pulito' del carbone. Sul tema, pero', da Sharp e' arrivato anche un avviso: "se con questo gas sostituiremo le rinnovabili o il nucleare, le emissioni aumenteranno". (AGI)


AGI

FEEM Newsletter & Update

Subscribe to stay connected.

Your data will be processed by FEEM - Eni Enrico Mattei Foundation - Data Controller - to receive the Foundation's Newsletter & Update via e-mail. To send the requested information, the Data Controller uses e-mail sending service providers established in the U.S.A .: for this, your consent to the transfer of your email address to the U.S.A. is required, without which it will not be possible to comply with your request. We invite you to consult the complete information to obtain detailed information to protect your rights.