News
April 24 2015

Aprile 2015: City Council of Milan nominates FEEM Local Expert in "sharing economy" / FEEM fra gli attori locali esperti di Sharing Economy selezionati dal Comune di Milano



In March the City Council of Milan has included FEEM in the list of “local actors interested in working with the Milan City Council to promote initiatives of sharing economy maximizing the positive impacts in terms of innovation and inclusion”. 

42 "operators" and 33 "experts" were selected among the local actors who answered  the call of the municipal administration and declared their willingness to share time and expertise to make Milan the Italian capital of sharing economy. The full list is available here.

 

***

Nella fase di attuazione del documento “Milano Sharing City”, il Comune di Milano ha selezionato 75 soggetti, fra cui 42 “operatori” e 33 “esperti”, che hanno risposto alla chiamata dell’amministrazione comunale dichiarandosi soggetti attivi nella condivisione di competenze per fare di Milano la capitale italiana dell’economia collaborativa. FEEM è stata selezionata fra i soggetti “esperti” di sharing economy.

Un’apposita Commissione incaricata dall’amministrazione comunale ha selezionato le candidature delle realtà locali più innovative e pertinenti  alle linee di indirizzo del Comune di Milano nell’ambito della sharing economy.

Fra i soggetti scelti dal Comune di Milano vi sono startup consolidate come AirBnb e BlaBlaCar, nuove imprese in fase di sperimentazione, investitori come Oltre Venture, docenti universitari, centri di ricerca, spazi di coworking ed enti no profit.

Lo scopo dell’amministrazione comunale milanese nella creazione di questa rete di soggetti è quello di valorizzare un patrimonio di competenze e iniziative nell’ambito della condivisione di beni e servizi, generando vantaggi economici, ambientali e sociali per la comunità dei cittadini milanesi e degli utenti della città.

Visita la pagina di Milano Smart City dedicata all'avviso pubblico sulla sharing economy.


Fondazione Eni Enrico Mattei

FEEM Update

Subscribe to stay connected.

Your personal data will be processed by Fondazione Eni Enrico Mattei. – data Controller – with the aim of emailing the FEEM newsletter. The use of Your email address is necessary for the implementation of the newsletter service. You are invited to read the Privacy Policy in order to obtain additional information about the protection of Your rights.

This Website uses technical cookies and cookie analytics, as well as “third party” profiling cookies.
If you close this banner or you decide to continue navigating on this Website, you express consent to the use of cookies. If you need additional information or you wish to express selective choices on the use of cookies, please refer to the   Cookie PolicyI agree