Progetti
Finanziato da: Fondazione Eni Enrico Mattei
aprile 2020 / dicembre 2020

Stima degli impatti futuri del COVID-19 sul sistema energetico italiano (COVID-Energy)

L'obiettivo dello studio è una valutazione dei potenziali effetti sul sistema energetico italiano dell'attuale crisi causata dalla diffusione del Covid-19, in termini di consumo e produzione di energia per tipo di fonte, emissioni di CO2, confrontando diversi scenari fino al 2025 e 2030. Le valutazioni saranno effettuate considerando i potenziali cambiamenti rispetto a uno scenario di riferimento, definito sulla base delle informazioni contenute nel Piano nazionale per l'energia e il clima. Saranno considerati i principali settori del consumo finale di energia, compresi i settori industriale, terziario, residenziale, agricolo e dei trasporti. Sarà inoltre effettuata un'analisi dettagliata del fabbisogno di elettricità e delle diverse fonti utilizzate per la loro generazione, a partire dai piani di sviluppo previsti dalla strategia nazionale.

Risultati Principali

I risultati attesi di questo progetto sono i seguenti:

  • L'impatto della crisi economica che sta emergendo sul sistema produttivo del Paese, con conseguenze per il settore industriale, terziario e dei trasporti. Sarà quindi necessario stimare gli effetti sul consumo energetico dei vari settori a partire da diversi scenari di evoluzione della situazione economica.
  • Il potenziale impatto sugli investimenti relativi alle nuove tecnologie e all'efficienza energetica a causa della crisi economica causata dal COVID-19, ma anche a causa del piano di ripresa economica europeo post-COVID-19. L'ambizione dell'UE è di impostare la sostenibilità come pilastro fondante del piano di risanamento. Pertanto, il Green Deal europeo potrebbe rappresentare una parte importante del piano di risanamento.
  • Gli effetti della situazione attuale sulle abitudini di mobilità della popolazione, considerando i potenziali effetti a lungo termine, come un maggiore uso del telelavoro in alcuni settori specifici della produzione e dei servizi.
  • Lo studio mira a fornire indicazioni ai responsabili politici in merito all'entità dei potenziali effetti dell'attuale crisi, al fine di valutare le possibili azioni da intraprendere per sviluppare un sistema energetico sostenibile e resiliente. Inoltre, i risultati potrebbero rivelarsi un utile supporto per le future strategie degli attori industriali che devono basarsi sull'evoluzione dei sistemi energetici.
Team di progetto
Responsabile del progetto
Hafner Manfred
Scientific Coordinator del Programma di Ricerca "Future Energy Program (FEP)"
manfred.hafner@feem.it Leggi

FEEM Newsletter & Update

Iscriviti per rimanere aggiornato.

I Suoi dati saranno trattati dalla Fondazione Eni Enrico Mattei. – Titolare del trattamento – per ricevere via posta elettronica Newsletter & Update della Fondazione. Il conferimento dell’indirizzo e-mail è necessario alla fornitura del servizio. La invitiamo a consultare la Privacy Policy per ottenere maggiori informazioni a tutela dei Suoi diritti.

Guarda questo
contenuto in inglese
Questo Sito utilizza cookie tecnici e analytics, nonché consente l’invio di cookie di profilazione di terze parti.
Chiudendo questo banner o comunque proseguendo la navigazione sul Sito manifesti il tuo consenso all’uso dei cookie. Per ulteriori informazioni e per esprimere scelte selettive in ordine all’uso dei cookie vedi la   Cookie PolicyOk