Progetti
Finanziato da: EU DG REGIO
gennaio 2021 / dicembre 2021

CITI4GREEN

Il progetto CITI4GREEN, finanziato nell’ambito di EU DG REGION Cohesion policy 2020, si pone l’obiettivo di coinvolgere stakeholder e cittadini per facilitare la comprensione, la condivisione e la “co-valutazione” dell’impatto degli interventi di ripristino e sviluppo delle regioni italiane colpite dal sisma del 2016-2017 finanziati dalle politiche di coesione. Per co-valutazione si intende l’insieme di azioni e sforzi coordinati e congiunti di ricercatori, stakeholder e cittadini finalizzati alla consapevolezza condivisa dei molteplici benefici di azioni ispirate a principi di economia verde e sostenibilità ambientale per favorire la resilienza climatica e la protezione ambientale e socio-economica. CITI4GREEN raccoglie dati e esiti del progetto ReSTART (Resilienza Territoriale Appennino Centrale Ricostruzione Terremoto) dell’Autorità di Bacino Distrettuale dell’Appennino Centrale. CITI4GREEN produrrà e divulgherà policy brief e report tecnici, anche grazie a una piattaforma digitale, per la condivisione con una vasta audience di indicatori associati agli impatti delle azioni di ReSTART in relazione agli Obiettivi di Sviluppo Sostenibile dell’Agenda 2030 delle Nazioni Unite. Il progetto inoltre, contribuirà al rafforzamento di competenze sviluppate in termine di quantificazione dei target dell’Agenda 2030 su scala locale.

Risultati Principali
  • Coinvolgimento dei cittadini e stakeholder per la valutazione e consapevolezza condivisa dei molteplici benefici di azioni per la gestione e valorizzazione delle aree colpite dal sisma del 2016 in Centro Italia ispirate ai principi ed obiettivi dell’EU Green Deal e della UN 2030 Agenda;
  • Sviluppo di attività di trasferimento di conoscenza, comunicazione e coinvolgimento;
  • Produzione di documenti sintetici sulle politiche (per assessori comunali e regionali);
  • Sviluppo e stima di parametri quantitativi per dimostrare il valore tecnico, economico e sociale degli interventi sull’ambiente e le acque finanziati nell’ambito del programma di coesione 2014-2020;
  • Promozione delle tecnologie digitali e smart per la gestione idrica e territoriale;
  • Sostegno ad approcci bottom-up e metodi quantitativi caratterizzanti attività di valutazione condivisa;
  • Valutare, dimostrare e condividere gli effetti delle azioni supportate dalle politiche di coesione in relazione agli obiettivi di sostenibilità ambientale e sociale (UN SDGs) ed ai principi di transizione ed economia verde.
Team di progetto
Responsabile del progetto
Fernando Nardi
Research Associate
fernando.nardi@unistrapg.it Leggi

FEEM Newsletter & Update

Iscriviti per rimanere aggiornato.

I Suoi dati saranno trattati dalla Fondazione Eni Enrico Mattei. – Titolare del trattamento – per ricevere via posta elettronica Newsletter & Update della Fondazione. Il conferimento dell’indirizzo e-mail è necessario alla fornitura del servizio. La invitiamo a consultare la Privacy Policy per ottenere maggiori informazioni a tutela dei Suoi diritti.

Guarda questo
contenuto in inglese
Questo Sito utilizza cookie tecnici e analytics, nonché consente l’invio di cookie di profilazione di terze parti.
Chiudendo questo banner o comunque proseguendo la navigazione sul Sito manifesti il tuo consenso all’uso dei cookie. Per ulteriori informazioni e per esprimere scelte selettive in ordine all’uso dei cookie vedi la   Cookie PolicyOk