Progetti
Finanziato da: Fondazione Eni Enrico Mattei
gennaio 2019 / dicembre 2019

Civics – Comprehensive and Integrated Country Study: pilot case study in Kenya

Il Kenya è una delle nazioni più sviluppate e risolute nel continente africano per quanto riguarda l’intraprendere strategie ed azioni concrete al fine di promuovere politiche di decarbonizzazione, mitigare i cambiamenti climatici (come dichiarato nel National Determined Contributions –NDCs–), ed il Paese ha anche appena definito un Action plan sui cosiddetti Big 4, cioè quattro settori di sviluppo strategico per il Paese, allo scopo di concretizzare il proprio ruolo di stato dominante all’interno del continente africano. FEEM, grazie alla propria esperienza nello sviluppo di modelli integrati, è in grado di valutare l’impatto generale del sistema energetico nazionale sia ad un livello economico che ambientale, tenendo conto delle strategie adottate dal Paese e prevedendo scenari energetici futuri. Sulla base di ciò, FEEM collaborerà con i partner kenyoti al fine di sviluppare un framework in grado di integrare l’analisi della supply chain dei prodotti fondamentali all’interno dell’economia locale (e.g. caffè), l’analisi del sistema energetico attuale, e l’effetto di possibili strategie di miglioramento su tali settori. In tal modo, FEEM in collaborazione con i partner locali sarà in grado di fornire ai decision-makers locali delle linee guida per lo sviluppo del Paese, con analisi degli impatti a livello economico, sociale ed ambientale.

Risultati Principali

Il primo risultato è la ricerca multidisciplinare, teorica e applicata, basata sulla condivisione delle conoscenze con i partner africani, condotta con un approccio di modellizzazione innovativo, basato sull'integrazione di diversi strumenti: dall'analisi della catena di approvvigionamento dei prodotti locali (importante per l'economia del Kenya) alla creazione di modelli energetici e modelli LCA I/O per le politiche macroeconomiche ed energetiche. In questo modo è possibile analizzare diverse strategie di miglioramento per lo sviluppo nazionale, concentrandosi sul loro impatto sugli obiettivi nazionali e sull'allineamento con il quadro internazionale sostenibile (OSS, ecc.). Il secondo risultato è il potenziamento delle parti interessate e delle comunità africane, grazie a programmi di rafforzamento delle capacità con un approccio inclusivo e proattivo, con l'organizzazione di seminari e corsi per promuovere la ownership e trasferire conoscenze sugli strumenti di modellizzazione. L'ultimo risultato è la creazione di partnership forti e durature con le parti interessate del Kenya, per rafforzare la rete internazionale FEEM.

Download file
Scarica il file PDF
Country Study Brochure
links
Link
FEEM Workshop
links
Link
FEEM Workshop
links
Link
FEEM Lecture “Energy Management e Digital Innovation per lo Sviluppo Sostenibile in Africa Subsahariana” - Summer School di Bari
Team di progetto
Responsabile del progetto
Colombo Emanuela
Scientific Coordinator del Programma di Ricerca "Africa: Research, Empowerment, Partnership - REP"
emanuela.colombo@feem.it Leggi

Partners

FEEM Newsletter & Update

Iscriviti per rimanere aggiornato.

I Suoi dati saranno trattati dalla Fondazione Eni Enrico Mattei. – Titolare del trattamento – per ricevere via posta elettronica Newsletter & Update della Fondazione. Il conferimento dell’indirizzo e-mail è necessario alla fornitura del servizio. La invitiamo a consultare la Privacy Policy per ottenere maggiori informazioni a tutela dei Suoi diritti.

Guarda questo
contenuto in inglese
Questo Sito utilizza cookie tecnici e analytics, nonché consente l’invio di cookie di profilazione di terze parti.
Chiudendo questo banner o comunque proseguendo la navigazione sul Sito manifesti il tuo consenso all’uso dei cookie. Per ulteriori informazioni e per esprimere scelte selettive in ordine all’uso dei cookie vedi la   Cookie PolicyOk