Progetti
Finanziato da: Fondazione Eni Enrico Mattei
gennaio 2014 / gennaio 2018

Turismo Enogastronomico in Basilicata

La ricerca affronta il ruolo che le produzioni enogastronomiche a marchio possono avere nelle dinamiche di sviluppo di una regione a economia prevalentemente rurale come la Basilicata. Lo studio ha come principale obiettivo la mappatura dei territori della Basilicata interessati dal fenomeno del turismo enogastronomico e definisce una mappa di posizionamento costruita sul confronto di variabili quali il grado di organizzazione turistica e la qualità della risorsa agroalimentare. La ricerca affronta il ruolo che i prodotti agricoli di qualità possono svolgere come strumento di comunicazione dell'identità culturale locale. Inoltre, lo studio delinea un identikit del turista enogastronomico mediante: un questionario telefonico svolto su un campione di strutture ricettive; un questionario face to face svolto su un campione di turisti intervistati. Infine, la ricerca fa emergere una serie di orientamenti che possono rappresentare importanti indicazioni di policy per tutti gli operatori coinvolti nella filiera dei settori dell’agroalimentare e del turismo enogastronomico.

Risultati Principali

Lo studio evidenzia che la motivazione enogastronomica non rappresenta il main driver in grado di giustificare uno spostamento del turista nelle aree di produzione tipica locale.

La ricerca ha inoltre messo in luce la dimensione di "filiera" territoriale che deve caratterizzare tutto il processo di valorizzazione dei prodotti tipici. Il processo parte dalla costruzione e conservazione della qualità del prodotto da parte della comunità locale, continua nell'azione di comunicazione della qualità ai consumatori e si estende alla più generale valorizzazione del territorio e delle risorse locali attraverso gli operatori locali. 

Tali considerazioni hanno avviato la creazione azioni di marketing come “Sorprendente Basilicata”. L'iniziativa ha evidenziato che la promozione congiunta del territorio della Basilicata e delle sue eccellenze enogastronomiche con il brand "Made in Italy" (rappresentato nella ricerca da Eataly) genera interesse turistico verso i prodotti locali e il territorio di produzione. 

Team di progetto
Responsabile del progetto
Cristiano Re
Responsabile Progetti Territorio
cristiano.re@feem.it Leggi

Partners

FEEM Newsletter & Update

Iscriviti per rimanere aggiornato.

I Suoi dati saranno trattati da FEEM – Fondazione Eni Enrico Mattei – Titolare del trattamento – per ricevere via posta elettronica Newsletter & Update della Fondazione. Per inviare le informazioni richieste il Titolare utilizza fornitori di servizi di e-mail sending stabiliti negli U.S.A.: per questo è necessario il Suo consenso al trasferimento del Suo indirizzo email negli U.S.A., in mancanza del quale non sarà possibile ottemperare alla Sua richiesta. La invitiamo a consultare l'informativa completa per ottenere le informazioni dettagliate a tutela dei Suoi diritti.

Guarda questo
contenuto in inglese