Progetti
Finanziato da: Fondazione Eni Enrico Mattei
gennaio 2020 / dicembre 2020

Politiche UNESCO e patrimonio culturale: il processo di candidatura di Viggiano

Il progetto intende fornire supporto al Comune di Viggiano nel processo di candidatura della festa della Madonna Nera a patrimonio UNESCO nella prospettiva che possa divenire parte di un progetto di sviluppo più ampio che sia in grado di ridefinire sentieri di sviluppo sostenibile per Viggiano e il suo territorio.

Il recupero e la valorizzazione dei beni culturali deve diventare l’asse portante di uno sviluppo diverso, anche del turismo: uno sviluppo realmente duraturo nel tempo che generi occupazione e benessere e che, al tempo stesso, sia in grado di accrescere la consapevolezza e la cura, in primis da parte dei cittadini, verso i tesori del territorio.

Nel contesto sociale che caratterizza oggi il nostro Paese, e secondo le teorie economiche più recenti, la cultura svolge un ruolo fondamentale per procedere nella direzione di uno sviluppo sostenibile. Infatti, soltanto attraverso l’incremento e l’implementazione della produzione culturale e la circolazione d’idee si può perseguire l’obiettivo, proprio delle politiche di sviluppo sostenibile, di sensibilizzare le comunità locali sulle problematiche della realtà circostante e sulle conseguenze che le azioni di ogni singolo individuo producono su quella realtà locale.

Sono proprio i valori naturali, culturali materiali e immateriali la chiave di lettura attraverso la quale definire, in modo congiunto e partecipato, le linee d’indirizzo per la crescita socioeconomica concreta e duratura nel tempo di una regione.

Risultati Principali

Tra i principali risultati del progetto abbiamo la definizione della struttura del dossier di candidatura, del piano di azione per la conoscenza e protezione, conservazione e valorizzazione del patrimonio, del piano di azione per la ricerca e la valorizzazione sociale, culturale ed economica del patrimonio, del piano di comunicazione e marketing territoriale.

A seguito della crisi pandemica sopraggiunta, le attività del Comitato di candidatura si sono rallentate. Fondazione Eni Enrico Mattei ha fornito supporto scientifico all’amministrazione comunale attraverso la ricerca di casi studio di successo, ha tenuto regolari incontri con il Sindaco e la Coordinatrice Scientifica della Cattedra UNESCO Unibas per la pianificazione delle attività funzionali alla candidatura.

Nel progetto di rinnovo della Cattedra UNESCO, Fondazione Eni Enrico Mattei ha proposto di realizzare a Viggiano anche un Laboratorio per la Sostenibilità, favorendo la costruzione di una “comunità di saperi” (scuole, terzo settore, comunità istituzionale di un’area vasta, società civile e religiosa) che sappia interpretare i valori UNESCO e sperimentarli, non solo nell’ambito del processo di candidatura, ma soprattutto nell’individuazione di nuovi percorsi di sviluppo del proprio territorio, definiti dagli Obiettivi di Sviluppo Sostenibile dell’Agenda 2030 ONU.

Approfondimenti
links
Link
Il sacro monte di Viggiano, i suoi sentieri e le sue feste
Team di progetto
Responsabile del progetto
Annalisa Percoco
Ricercatrice Senior
annalisa.percoco@feem.it Leggi

FEEM Newsletter & Update

Iscriviti per rimanere aggiornato.

I Suoi dati saranno trattati dalla Fondazione Eni Enrico Mattei. – Titolare del trattamento – per ricevere via posta elettronica Newsletter & Update della Fondazione. Il conferimento dell’indirizzo e-mail è necessario alla fornitura del servizio. La invitiamo a consultare la Privacy Policy per ottenere maggiori informazioni a tutela dei Suoi diritti.

Guarda questo
contenuto in inglese
Questo Sito utilizza cookie tecnici e analytics, nonché consente l’invio di cookie di profilazione di terze parti.
Chiudendo questo banner o comunque proseguendo la navigazione sul Sito manifesti il tuo consenso all’uso dei cookie. Per ulteriori informazioni e per esprimere scelte selettive in ordine all’uso dei cookie vedi la   Cookie PolicyOk