Reports
2017

Trends di radicalizzazione in Africa subsahariana



Abstract

Tanto Africa subsahariana quanto radicalizzazione sono termini complessi e dalle innumerevoli valenze. La regione in questione include quarantanove Stati che hanno confini tra i più porosi al mondo, spaccature interne e faglie culturali che si incontrano e scontrano con quelle delle regioni circostanti. Parallelamente, il termine radicalizzazione sta assumendo un peso crescente non solo negli studi sul terrorismo, ma anche per l’opinione pubblica e i mass media di tutto il mondo, compresi i paesi a maggioranza musulmana. Il presente rapporto analizza le specificità della radicalizzazione e del jihadismo subsahariani con focus anche sulle donne, valuta le occasioni di prevenzione e termina con una riflessione sulle prospettive future.

Download file
Scarica il file PDF
Trends di radicalizzazione in Africa subsahariana

FEEM Newsletter

Iscriviti per rimanere aggiornato.

I Suoi dati saranno trattati dalla Fondazione Eni Enrico Mattei. – Titolare del trattamento – per ricevere via posta elettronica la newsletter della Fondazione. Il conferimento dell’indirizzo e-mail è necessario alla fornitura del servizio. La invitiamo a consultare la Privacy Policy per ottenere maggiori informazioni a tutela dei Suoi diritti.

Questo Sito utilizza cookie tecnici e analytics, nonché consente l’invio di cookie di profilazione di terze parti.
Chiudendo questo banner o comunque proseguendo la navigazione sul Sito manifesti il tuo consenso all’uso dei cookie. Per ulteriori informazioni e per esprimere scelte selettive in ordine all’uso dei cookie vedi la   Cookie PolicyOk