Percorsi
2018.003

Localizzare l’Agenda 2030: il caso Basilicata


Tipo: E-Books
Autori: A cura di Laura Cavalli

Abstract

L’Agenda 2030 delle Nazioni Unite sottolinea la necessità di declinare gli Obiettivi di Sviluppo Sostenibile non solo a livello nazionale, ma anche a livello locale. Consapevole della necessità di localizzare l’Agenda 2030, FEEM ha messo a disposizione competenze e conoscenza del territorio lucano per il perseguimento su scala regionale degli Obiettivi di Sviluppo Sostenibile. Da questo sforzo ha avuto origine una analisi ad hoc - oggetto della presente relazione - che evidenzia sia il contesto specifico e il posizionamento della regione Basilicata in termini di sostenibilità rispetto alle macro-aree italiane, sia una proposta di approccio locale all’Agenda 2030, con focus sugli stakeholder chiave e sull’importanza della disseminazione. Si tratta di una modalità di lettura atta ad aiutare gli studiosi di sviluppo sostenibile e i policy maker a contestualizzare l’Agenda 2030 nella propria realtà territoriale e a comprendere come stabilire priorità e politiche settoriali in ottica multidisciplinare, accogliendo le sfide dettate dall’Agenda 2030.

Download file
Scarica il file

FEEM Newsletter & Update

Iscriviti per rimanere aggiornato.

I Suoi dati saranno trattati da FEEM – Fondazione Eni Enrico Mattei – Titolare del trattamento – per ricevere via posta elettronica Newsletter & Update della Fondazione. Per inviare le informazioni richieste il Titolare utilizza fornitori di servizi di e-mail sending stabiliti negli U.S.A.: per questo è necessario il Suo consenso al trasferimento del Suo indirizzo email negli U.S.A., in mancanza del quale non sarà possibile ottemperare alla Sua richiesta. La invitiamo a consultare l'informativa completa per ottenere le informazioni dettagliate a tutela dei Suoi diritti.