Libri
1998

Venezia sostenibile: suggestioni dal futuro


Tipo: Italian
Autori: Ignazio Musu
Publisher: Il Mulino, FEEM Series
Data: 1998

Abstract

La conferenza di Rio de Janeiro del 1992 su ambiente e sviluppo ha lanciato proposte ambiziose per uno sviluppo sostenibile, compatibile con la preservazione dell’ambiente naturale: a questo insieme di proposte è stato dato il nome di Agenda 21. L’efficacia delle politiche proposte dipende dal loro impatto a livello locale: il luogo più importante in cui si manifesta la complessità quotidiana del rapporto tra sviluppo e ambiente è infatti la città. In alcune città tale complessità raggiunge livelli molto elevati e diventano casi emblematici: Venezia è uno di questi “casi”. La ricerca della Fondazione Eni Enrico Mattei, i cui risultati sono riportati in questo volume, ha svolto una rilettura critica degli intricati problemi di Venezia nell’ottica dello sviluppo sostenibile e dell’Agenda 21. Nel volume sono presentati e discussi temi cruciali quali: il fondamentale dilemma tra preservazione della laguna  come ecosistema e uso come risorsa economica; i problemi dell’equilibrio idrogeologico in relazione agli scenari di sviluppo urbano futuro; l’evoluzione del modello territoriale come struttura portante dello sviluppo sostenibile; il ruolo svolto nello sviluppo economico di Venezia dalla produzione materiale, in particolar modo da quella industriale; l’evoluzione del turismo e la sua egemonia economica nella città; le possibilità di inserimento di Venezia nelle reti globali della produzione immateriale; gli aspetti istituzionali di governo di un processo di sviluppo sostenibile urbano.

Autori: M. Bon, B. Dente, F. Di Cesare, C. Griggio, C. Magnani, D. Mainardi, A. Mariotto, S. Micelli, L. Mizzan, I. Musu, C. Pacchi, T. Pelzel, A. Rinaldo, M. Rispoli, E. Rullani, A. P. Russo, A. Stocchetti, P. Torricelli, J. Van der Borg

FEEM Newsletter & Update

Iscriviti per rimanere aggiornato.

I Suoi dati saranno trattati dalla Fondazione Eni Enrico Mattei. – Titolare del trattamento – per ricevere via posta elettronica Newsletter & Update della Fondazione. Il conferimento dell’indirizzo e-mail è necessario alla fornitura del servizio. La invitiamo a consultare la Privacy Policy per ottenere maggiori informazioni a tutela dei Suoi diritti.

Questo Sito utilizza cookie tecnici e analytics, nonché consente l’invio di cookie di profilazione di terze parti.
Chiudendo questo banner o comunque proseguendo la navigazione sul Sito manifesti il tuo consenso all’uso dei cookie. Per ulteriori informazioni e per esprimere scelte selettive in ordine all’uso dei cookie vedi la   Cookie PolicyOk