Libri
1993

Rifiuti e ambiente


Tipo: Italian
Autori: Siro Lombardini, Roberto Malaman
Publisher: Il Mulino, FEEM Series
Data: 1993

Abstract

Il problema della gestione dei rifiuti urbani e industriali in Italia appare di particolare gravità per almeno quattro motivi: il nesso che sussiste tra  questo problema e i processi di inquinamento per un verso, per l’altro i programmi di gestione del territorio; la dimensione dei fenomeni di abusivismo e di illegalità; le difficoltà di attuazione delle politiche di intervento da parte dei soggetti pubblici e la forte opposizione della popolazione nelle aree interessate dalla localizzazione di grandi impianti di smaltimento. Come per la maggior parte dei problemi ambientali, la soluzione non può venire da una sola disciplina. Per affrontare il problema della riduzione e della corretta gestione del flusso di rifiuti è necessario il contributo integrato di economisti, giuristi e tecnici specializzati. Partendo da queste ipotesi, la Fondazione Eni Enrico Mattei ha promosso la realizzazione di questo volume, i cui caratteri distintivi sono l’interdisciplinarietà dell’approccio e il riferimento alle esperienze dei paesi più avanzati.  

Autori: W. Arpesella, E. Bardone, A. Capria, G. Giacomelli, S. Lombardini, R. Malaman, G. Maltoni-Giacomelli, W. Merzagora, A. Nese, A. Viglia

FEEM Newsletter & Update

Iscriviti per rimanere aggiornato.

I Suoi dati saranno trattati dalla Fondazione Eni Enrico Mattei. – Titolare del trattamento – per ricevere via posta elettronica Newsletter & Update della Fondazione. Il conferimento dell’indirizzo e-mail è necessario alla fornitura del servizio. La invitiamo a consultare la Privacy Policy per ottenere maggiori informazioni a tutela dei Suoi diritti.

Questo Sito utilizza cookie tecnici e analytics, nonché consente l’invio di cookie di profilazione di terze parti.
Chiudendo questo banner o comunque proseguendo la navigazione sul Sito manifesti il tuo consenso all’uso dei cookie. Per ulteriori informazioni e per esprimere scelte selettive in ordine all’uso dei cookie vedi la   Cookie PolicyOk