External Publications
2018

Serve un piano europeo per l’era del dopo carbone


Autori: Simone Tagliapietra
Pubblicato in: Il Sole 24 Ore, 12 dicembre 2018

Abstract

L’annuale conferenza delle Nazioni Unite sui cambiamenti climatici si è aperta questa settimana a Katowice, città polacca che può ben essere definita come la capitale europea del carbone.

Nei prossimi giorni i delegati giunti da più di 200 paesi sperimenteranno in prima persona l’inquinamento dovuto all’estrazione e all’uso del carbone.

La speranza è che quest’esperienza possa contribuire a rafforzare il senso di urgenza nell’avanzare quel processo di trasformazione dei sistemi energetici necessario per combattere i cambiamenti climatici.

Nell’articolo pubblicato oggi sul Sole 24 Ore, Simone Tagliapietra, ricercatore FEEM, spiega come un contributo importante al processo di decarbonizzazione possa venire proprio dall’Unione Europea.

Download file
Scarica il file PDF
Serve un piano europeo per l’era del dopo carbone

FEEM Newsletter

Iscriviti per rimanere aggiornato.

I Suoi dati saranno trattati dalla Fondazione Eni Enrico Mattei. – Titolare del trattamento – per ricevere via posta elettronica la newsletter della Fondazione. Il conferimento dell’indirizzo e-mail è necessario alla fornitura del servizio. La invitiamo a consultare la Privacy Policy per ottenere maggiori informazioni a tutela dei Suoi diritti.

Questo Sito utilizza cookie tecnici e analytics, nonché consente l’invio di cookie di profilazione di terze parti.
Chiudendo questo banner o comunque proseguendo la navigazione sul Sito manifesti il tuo consenso all’uso dei cookie. Per ulteriori informazioni e per esprimere scelte selettive in ordine all’uso dei cookie vedi la   Cookie PolicyOk