External Publications
2020.04
Data: 15/4/2020

Atti della XXII Conferenza Nazionale SIU – Società Italiana degli Urbanisti “L'Urbanistica italiana di fronte all'Agenda 2030. Portare territori e comunità sulla strada della sostenibilità e della resilienza"


Autori:
Laura Cavalli (Fondazione Eni Enrico Mattei, Università Cattolica del Sacro Cuore - Dipartimento di Economia e Management); Gabriella Pultrone (Università Mediterranea di Reggio Calabria - Dipartimento di Architettura e Territorio)
Tipo: Conference
Pubblicato in: Atti della XXII Conferenza Nazionale SIU – Società Italiana degli Urbanisti “L'Urbanistica italiana di fronte all'Agenda 2030. Portare territori e comunità sulla strada della sostenibilità e della resilienza"
Parole chiave: Urbanistica, Agenda 2030

Abstract

Il giorno 10 giugno 2020 sono stati pubblicati gli Atti della XXII Conferenza Nazionale SIU – Società Italiana degli Urbanisti “L'Urbanistica italiana di fronte all'Agenda 2030. Portare territori e comunità sulla strada della sostenibilità e della resilienza", che si è tenuta a Matera e Bari dal 5-6-7 giugno 2019. In quella occasione, Laura Cavalli (ricercatrice senior e project manager in Fondazione Eni Enrico Mattei) e la collega Gabriella Pultrone (ricercatrice in Urbanistica presso l'Università Mediterranea di Reggio Calabria), avevano presentato il paper "Urbanistica e Agenda 2030 per lo sviluppo sostenibile: percorsi di implementazione dell’SDG 11 fra esperienze in corso e questioni aperte". Nel loro lavoro le ricercatrici sottolineano come la città contemporanea, pur nelle sue differenti e molteplici dimensioni e configurazioni, debba affrontare con crescente frequenza e intensità una serie di rischi e di disastri economici e sociali e di conseguenza come risulti urgente l'adozione di un approccio olistico per migliorare la capacità di accogliere e riprendersi dai suddetti fenomeni.

links
Link
Leggi gli Atti del convegno

FEEM Newsletter & Update

Iscriviti per rimanere aggiornato.

I Suoi dati saranno trattati da FEEM – Fondazione Eni Enrico Mattei – Titolare del trattamento – per ricevere via posta elettronica Newsletter & Update della Fondazione. Per inviare le informazioni richieste il Titolare utilizza fornitori di servizi di e-mail sending stabiliti negli U.S.A.: per questo è necessario il Suo consenso al trasferimento del Suo indirizzo email negli U.S.A., in mancanza del quale non sarà possibile ottemperare alla Sua richiesta. La invitiamo a consultare l'informativa completa per ottenere le informazioni dettagliate a tutela dei Suoi diritti.