Equilibri
2005

Equilibri 2005.03 - Demografia



Abstract

Nel mondo nascono meno bambini, l’indice di natalità – rispetto agli anni Settanta del Novecento – si è dimezzato, ma la popolazione continua ad aumentare, specie nelle regioni più povere del mondo. Da tempo pensavamo di dedicare un numero di «Equilibri» alla demografia e, grazie al sostegno e ai suggerimenti del Prof. Massimo Livi Bacci, ecco che finalmente questo numero vede la luce. I vari contributi che lo compongono sono limitati all’area mediterranea di cui il nostro paese fa parte.

A smaller number of children are born in the world. The birth rate has halved – compared to the 1970s – but the population continues to rise, especially in the poorest areas of the world. We had been planning to devote an issue of «Equilibri» to demography for a long time, and we have finally succeeded thanks to the support and suggestions of Prof. Massimo Livi Bacci. The different contributions included in the issue refer to the Mediterranean area, to which our country belongs. 

FEEM Newsletter & Update

Iscriviti per rimanere aggiornato.

I Suoi dati saranno trattati dalla Fondazione Eni Enrico Mattei. – Titolare del trattamento – per ricevere via posta elettronica Newsletter & Update della Fondazione. Il conferimento dell’indirizzo e-mail è necessario alla fornitura del servizio. La invitiamo a consultare la Privacy Policy per ottenere maggiori informazioni a tutela dei Suoi diritti.

Questo Sito utilizza cookie tecnici e analytics, nonché consente l’invio di cookie di profilazione di terze parti.
Chiudendo questo banner o comunque proseguendo la navigazione sul Sito manifesti il tuo consenso all’uso dei cookie. Per ulteriori informazioni e per esprimere scelte selettive in ordine all’uso dei cookie vedi la   Cookie PolicyOk