Equilibri
2005

Equilibri 2005.02 - Il Padre dei Vizi



Abstract

All’origine di questo numero c’è una rilettura dello scritto di John Maynard Keynes, Prospettive economiche per i miei nipoti, frutto di una conferenza fatta nel 1928 al Wichester College su invito dell’Essay Society. Una sezione del numero è inoltre dedicata al riemergere dell’antico e dimenticato significato di ozio (otium) come tempo dedicato all’attenzione di sé, alla propria educazione e realizzazione. Tempo per conoscersi meglio e migliorarsi.

This issue is based on a new reading of Economic Possibilities for our Grandchildren, the paper John Maynard Keynes presented at a conference organized by the Essay Society at Wichester College in 1928. A section of the issue is also devoted to the rediscovery of the ancient and forgotten meaning of idleness (otium) as time dedicated to oneself, to one’s education and achievements. Time devoted to self-awareness and improvement.

 

FEEM Newsletter & Update

Iscriviti per rimanere aggiornato.

I Suoi dati saranno trattati dalla Fondazione Eni Enrico Mattei. – Titolare del trattamento – per ricevere via posta elettronica Newsletter & Update della Fondazione. Il conferimento dell’indirizzo e-mail è necessario alla fornitura del servizio. La invitiamo a consultare la Privacy Policy per ottenere maggiori informazioni a tutela dei Suoi diritti.

Questo Sito utilizza cookie tecnici e analytics, nonché consente l’invio di cookie di profilazione di terze parti.
Chiudendo questo banner o comunque proseguendo la navigazione sul Sito manifesti il tuo consenso all’uso dei cookie. Per ulteriori informazioni e per esprimere scelte selettive in ordine all’uso dei cookie vedi la   Cookie PolicyOk