Briefs
2018.08
Data: Dicembre 2018

Il valore della cultura per costruire città e comunità sostenibili. Indicazioni da Matera 2019


Autori:
Annalisa Percoco (Fondazione Eni Enrico Mattei)

Abstract

Qual è il contributo che un evento culturale può offrire alla competitività di imprese e territori dalla prospettiva della sostenibilità? Sono sempre di più le città, in Italia e all’estero, che scelgono lo strumento dell’evento per intraprendere processi di riposizionamento strategico e di trasformazione urbana. La letteratura conferma, infatti, che un evento può assumere molteplici significati, sia nel caso in cui esso venga utilizzato per segnare la discontinuità con il passato e l’apertura al futuro, sia quando serva per rafforzare memoria, identità, patrimonio di un luogo. Il titolo di Capitale Europea della Cultura (ECoC), un’iniziativa dell’Unione Europea nata nel 1985, rappresenta un potente motore di rigenerazione urbana. Nel 2014 Matera è stata selezionata per essere ECoC per il 2019, un’opportunità straordinaria per la città, la Basilicata e l’intero Mezzogiorno. Questo il tema affrontato nel Workshop “Imprese e territori: focus sulla dimensione culturale”, organizzato da FEEM per la terza edizione dell’Annual Forum del Global Compact Network Italia, Matera, 11-12 ottobre.

Download file
Scarica il file
Il valore della cultura per costruire città e comunità sostenibili. Indicazioni da Matera 2019

FEEM Newsletter & Update

Iscriviti per rimanere aggiornato.

I Suoi dati saranno trattati dalla Fondazione Eni Enrico Mattei. – Titolare del trattamento – per ricevere via posta elettronica Newsletter & Update della Fondazione. Il conferimento dell’indirizzo e-mail è necessario alla fornitura del servizio. La invitiamo a consultare la Privacy Policy per ottenere maggiori informazioni a tutela dei Suoi diritti.