PRESSRELEASE
16 marzo 2009

Nel 2007 il "carbon market" ha mosso 43 miliardi di euro


Fonte: E-gazette.it


Abstract

I numeri testimoniano insomma che il “carbon market” è ormai una realtà importante: nel 2007, appunto, (la fonte è World bank 2008) sono stati scambiati sul mercato internazionale del carbonio 2.983 milioni di tonnellate equivalenti di CO2, pari a un valore finanziario di 42,6 miliardi di euro. Il sistema europeo degli Ets (Emission trading system) ha rappresentato circa il 78% dei permessi/quote scambiati sul mercato internazionale. Entro il 2012, stima infine l’Unep (United nations environment programme), si potranno ottenere riduzioni di emissioni da progetti Cdm (Clean development mechanism) pari a circa 1,5 milioni di tonnellate di CO2, con un ulteriore potenziale di riduzione delle emissioni dei progetti ancora in fase di preparazione stimata in circa 3 milioni di tonnellate.

Download file
Scarica il file PDF
links
Link
Leggi il comunicato stampa su E-gazette.it

FEEM Newsletter & Update

Iscriviti per rimanere aggiornato.

I Suoi dati saranno trattati dalla Fondazione Eni Enrico Mattei. – Titolare del trattamento – per ricevere via posta elettronica Newsletter & Update della Fondazione. Il conferimento dell’indirizzo e-mail è necessario alla fornitura del servizio. La invitiamo a consultare la Privacy Policy per ottenere maggiori informazioni a tutela dei Suoi diritti.

Questo Sito utilizza cookie tecnici e analytics, nonché consente l’invio di cookie di profilazione di terze parti.
Chiudendo questo banner o comunque proseguendo la navigazione sul Sito manifesti il tuo consenso all’uso dei cookie. Per ulteriori informazioni e per esprimere scelte selettive in ordine all’uso dei cookie vedi la   Cookie PolicyOk