ARTICOLI
7 dicembre 2013

Cuore Eni batte in Africa


Fonte: Italia Oggi


Abstract

Scaroni ha anche parlato dei punti di contatto tra l'Africa e la prossima Expo: «Milano è stata scelta grazie al voto dei paesi africani.
Ci sarà una massiccia presenza da parte loro, sarà un'occasione per dibattere». «Noi lavoriamo per la crescita dell'Africa», ha detto ancora Scaroni, «perché vogliamo crescere insieme a loro. Quando l'Eni arriva con le proprie trivelle e i macchinari, la popolazione che vive lì intorno sente subito i benefici della presenza».

 

Pubblicato anche su Yahoo! Finanza.com

Download file
Scarica il file PDF

FEEM Newsletter

Iscriviti per rimanere aggiornato.

I Suoi dati saranno trattati dalla Fondazione Eni Enrico Mattei. – Titolare del trattamento – per ricevere via posta elettronica la newsletter della Fondazione. Il conferimento dell’indirizzo e-mail è necessario alla fornitura del servizio. La invitiamo a consultare la Privacy Policy per ottenere maggiori informazioni a tutela dei Suoi diritti.

Questo Sito utilizza cookie tecnici e analytics, nonché consente l’invio di cookie di profilazione di terze parti.
Chiudendo questo banner o comunque proseguendo la navigazione sul Sito manifesti il tuo consenso all’uso dei cookie. Per ulteriori informazioni e per esprimere scelte selettive in ordine all’uso dei cookie vedi la   Cookie PolicyOk