LA PRIVACY POLICY DI QUESTO SITO

Perché questo avviso

In questa pagina si descrivono le modalità di gestione del sito www.feem.it (di seguito, “il Sito”) e le informazioni ai sensi dell’art. 13 del Regolamento (UE) 2016/679 (di seguito, “GDPR”) in riferimento al trattamento dei dati personali dei visitatori (di seguito, “gli Utenti”) che consultano il Sito e che chiedono di rimanere informati sull’attività istituzionale di FEEM. L’informativa è resa solo per il Sito della Fondazione e non anche per altri siti web eventualmente consultati dall’Utente tramite link.

a. Titolare del trattamento

Fondazione Eni Enrico Mattei – con sede legale in Milano, Corso Magenta 63 – email: letter@feem.it.

b. Tipi di dati trattati, finalità del trattamento e base giuridica di riferimento

Tutti i dati trattati sono raccolti presso l’interessato.

b1.) Dati di navigazione

I sistemi informatici e le procedure software preposte al funzionamento di questo sito acquisiscono, nel corso del loro normale esercizio, alcuni dati personali la cui trasmissione è implicita nell'uso dei protocolli di comunicazione di Internet. In questa categoria di dati rientrano gli indirizzi IP o i nomi a dominio dei computer e dei terminali utilizzati dagli utenti, gli indirizzi in notazione URI/URL (Uniform Resource Identifier/Locator) delle risorse richieste, l'orario della richiesta, il metodo utilizzato nel sottoporre la richiesta al server, la dimensione del file ottenuto in risposta, il codice numerico indicante lo stato della risposta data dal server (buon fine, errore, ecc.) ed altri parametri relativi al sistema operativo e all'ambiente informatico dell'Utente. I relativi trattamenti sono necessari per consentire all’Utente di navigare in modo ottimale sul Sito e sono basati sull’esecuzione di misure precontrattuali e contrattuali originate dall’accesso al Sito.

b2.) Dati comunicati dall'utente

(i) Nome e cognome, istituzione di appartenenza e indirizzo e-mail, finalizzati a rispondere alla richiesta dell’interessato di rimanere aggiornato sull’attività del Titolare. Il trattamento è basato sull’esecuzione di misure precontrattuali adottate su richiesta dell’interessato. Per dare esecuzione alla richiesta è necessario l’indirizzo e-mail. Il conferimento degli ulteriori dati è facoltativo: se forniti, potranno essere utilizzati per selezionare manualmente contenuti ritenuti di maggiore interesse per l’Utente.

(ii) Nome, cognome, coordinate di posta elettronica, eventuali altri dati comuni che l’Utente vorrà spontaneamente fornire in messaggi inviati agli indirizzi di contatto del Titolare (quali ad esempio cv@feem.it); il trattamento è finalizzato a rispondere alle specifiche richieste avanzate di volta in volta dall’interessato ed è basato sull’esecuzione di misure precontrattuali originate dalla manifestazione d’interesse e richiesta di contatto. Per rispondere alle richieste dell’interessato sono necessari tutti i dati richiesti.

Informative brevi e specifiche verranno pubblicate nelle pagine del Sito predisposte per l'erogazione dei singoli servizi.

c. Modalità del trattamento

I trattamenti sono effettuati con modalità sia elettroniche sia manuali e le attività di contatto avverranno via e-mail.

d. Periodo di conservazione dei dati personali

I dati di navigazione di cui al punto b1) verranno conservati per la durata della sessione di navigazione. I dati comunicati dall’Utente per la finalità b2)(i) verranno conservati fino alla eventuale richiesta dell’interessato di non ricevere più le informazioni sull’attività del Titolare. In mancanza, essi saranno conservati fintanto che il Titolare prosegue la propria missione. I dati comunicati dall’Utente per la finalità b2)(ii) verranno conservati per il tempo necessario ad esaurire le richieste dell’interessato.

e. Categorie di destinatari dei dati personali

Per le finalità descritte, i dati saranno comunicati: agli addetti alla gestione del Sito, all’erogazione del relativo servizio richiesto dall’Utente, ai sistemi informatici, di sicurezza e di archiviazione dei dati, agli autorizzati al trattamento da parte del Titolare; a società di email sending service. Inoltre, i dati possono essere comunicati: ad Amministrazioni dello Stato, Enti e organi interni del titolare nell’esercizio delle proprie funzioni, anche in occasione di ispezioni e verifiche; a soggetti che possono accedere ai Vostri dati in forza di disposizioni di legge o di normativa secondaria o comunitaria. I soggetti destinatari vengono indicati solo per categoria, in quanto oggetto di frequenti aggiornamenti e revisioni. Pertanto, Lei potrà richiedere l’elenco nominativo aggiornato dei destinatari contattando il titolare del trattamento all’indirizzo e-mail PRIVACY@FEEM.IT.

f. Trasferimento dei dati personali a un Paese terzo

I suoi dati personali possono essere temporaneamente trasferiti – in concomitanza con l’uso della piattaforma di e-mail sending MailChimp – negli USA. Ciò avverrà in assenza sia di una decisione di adeguatezza della Commissione Europea riferibile al Paese di destinazione sia di garanzie adeguate, con il rischio che i Suoi dati possano essere resi accessibili a terzi nel Paese di destinazione: ad esempio, per rispondere a una citazione o una richiesta proveniente dalle forze dell'ordine, da un tribunale o da un’agenzia governativa (ad esempio, a fini della sicurezza nazionale). Per operare questo trasferimento è necessario il Suo consenso, in mancanza del quale non sarà possibile ottemperare alla Sua richiesta.

g. Diritti dell’interessato e modalità di esercizio

L’interessato ha diritto, scrivendo a privacy@feem.it, di: chiedere di cancellarsi dalla mailing list del Titolare per non ricevere più aggiornamenti sulla relativa attività in qualsiasi momento e senza addurre alcuna motivazione; revocare il consenso al trasferimento dei dati personali negli USA, in qualsiasi momento e liberamente; proporre reclamo, ai sensi dell’art. 77 del GDPR, all’Autorità nazionale di supervisione dello stato membro dell’Unione Europea in cui ha la sua residenza abituale o luogo di lavoro o ove sia avvenuta l’asserita violazione del suo diritto; nel caso tale Stato sia l’Italia, il soggetto cui potrà rivolgersi è l’Autorità Garante per la protezione dei dati personali. Inoltre, l’interessato può in qualsiasi momento e gratuitamente esercitare nei confronti del Titolare anche i seguenti diritti:

Diritto di accesso: permette di ottenere dal Titolare la conferma che sia o meno in corso un trattamento di dati personali che lo riguardano e, in tale caso, di ottenere l'accesso ai propri dati personali;

Diritto di rettifica: permette di ottenere la rettifica/integrazione dei dati personali inesatti/incompleti;

Diritto alla cancellazione: permette ottenere, nei casi previsti dalla normativa, la cancellazione dei propri dati personali;

Diritto di limitazione di trattamento: permette di ottenere, nei casi previsti dall'art. 18, paragrafo 1 del GDPR, la limitazione (cioè il contrassegno dei dati personali conservati con l'obiettivo di limitarne il trattamento in futuro) del trattamento dei propri dati personali.

Diritto alla portabilità dei dati: permette di ricevere in un formato strutturato, di uso comune e leggibile da dispositivo automatico e limitatamente ai dati da Lei forniti al Titolare, i dati personali che la riguardano e analogamente il diritto di trasmettere tali dati a un altro titolare del trattamento.

Aggiornamento del 16/12/2021      


Guarda questo
contenuto in inglese