News
24 marzo 2021

La Fondazione Eni Enrico Mattei è partner della quarta edizione del Workshop WUC della Cattedra UNESCO dell’Università degli Studi della Basilicata



Prende avvio la quarta edizione del Workshop WUC del Presidio della Cattedra UNESCO dell’Università degli Studi della Basilicata, di cui FEEM è partner.

Il Corso/Workshop dal titolo “Matera città resiliente” - dallo sfollamento ad oggi" sarà di tipo teorico-pratico, con una parte di didattica frontale, e una parte nella forma di laboratorio, con esercizi di interpretazioni di film, riprese audiovisive in esterni o “in casa” e la raccolta, selezione e montaggio di materiali audiovisivi di archivio e di materiali estratti dalla filmografia su Matera e sul paesaggio mediterraneo. Il tutto sarà  finalizzato alla realizzazione di un cortometraggio da parte degli studenti.

Tre le parole chiave: 1. Paesaggio (realtà in cui si articolano i legami e le relazioni tra comunità e luoghi, identità, radici); 2. Narrazione generativa (per realizzare il cambiamento che si desidera occorre cambiare la narrazione della realtà); 3. Visione (Agenda 2030 e cinema ecologico).

Il percorso di Matera rappresenta un esempio interessante di come sia possibile per una comunità, mutando lo sguardo, cambiare rotta al proprio futuro e impegnarsi per uno sviluppo sostenibile, valorizzando la partecipazione, la tradizione e l’innovazione.

Le lezioni e gli esercizi didattici per la realizzazione di cortometraggi saranno indirizzati su un percorso di riscatto sociale, culturale, economico, antropologico di Matera, con un viaggio nel tempo che va dall’inizio del Novecento ad oggi. I seminari arricchiranno il percorso con temi di supporto, con esperienze maturate in altri contesti e come contributi alla crescita di consapevolezza degli studenti del corso e della comunità materana che si proietta nel futuro con il progetto di realizzare per Matera la sua vocazione ad essere una città sostenibile della cultura e della creatività.

Tre i seminari tenuti da ricercatori FEEM in calendario:

  1. Angela Pepe, Un modello per la sostenibilità della città e la valutazione degli eventi: il caso di Matera 2019, previsto il 24/03/2021;
  2. Angelo Bencivenga, Il paesaggio di Matera nell’interpretazione cinematografica, previsto il 05/05/2021;
  3. Annalisa Percoco, Cinema e Agenda 2030. Educazione all’immagine per la formazione allo sviluppo sostenibile, previsto il 06/05/2021.

Inoltre, Delio Colangelo seguirà le attività laboratoriali e le fasi di scrittura, realizzazione e montaggio del cortometraggio realizzato dagli studenti e condurrà in aula un esercizio sul paesaggio sonoro.

Il giorno 25 marzo è prevista un'introduzione pubblica al workshop alla presenza di tutti i soggetti coinvolti: Regione Basilicata, UNESCO, Università della Basilicata e FEEM.

Approfondimenti
links
Link
Matera Unesco Chair

FEEM Newsletter & Update

Iscriviti per rimanere aggiornato.

I Suoi dati saranno trattati dalla Fondazione Eni Enrico Mattei. – Titolare del trattamento – per ricevere via posta elettronica Newsletter & Update della Fondazione. Il conferimento dell’indirizzo e-mail è necessario alla fornitura del servizio. La invitiamo a consultare la Privacy Policy per ottenere maggiori informazioni a tutela dei Suoi diritti.

Questo Sito utilizza cookie tecnici e analytics, nonché consente l’invio di cookie di profilazione di terze parti.
Chiudendo questo banner o comunque proseguendo la navigazione sul Sito manifesti il tuo consenso all’uso dei cookie. Per ulteriori informazioni e per esprimere scelte selettive in ordine all’uso dei cookie vedi la   Cookie PolicyOk