News
4 febbraio 2020

La Fondazione Eni Enrico Mattei all'evento "To Decarbonize by Mid-Century: Roadmap to 2050" promosso dall'Università di Palermo



La Fondazione Eni Enrico Mattei ha preso parte alla conferenza "To Decarbonize by Mid-Century: Roadmap to 2050" tenutasi all’Università di Palermo martedì 3 febbraio 2020.
Durante l’evento è stato presentato e discusso il Report Roadmap to 2050: A Manual for Nations to Decarbonize by Mid-Century, elaborato da Fondazione Eni Enrico Mattei e da SDSN (Sustainable Development Solutions Network).
La necessità di individuare rapidamente tecnologie di decarbonizzazione efficaci, in grado di contenere le emissioni di gas climalteranti e limitare l’innalzamento delle temperature globali al limite di +1,5°C fissato dall’UNFCCC, richiede la transizione a un nuovo paradigma di produzione e consumo, in particolare per quattro settori chiave in termini di dimensioni e consumi: energia, industria, trasporti ed edilizia.
In questo quadro risulta decisivo il ruolo della conoscenza tecnico-scientifica, allo scopo di definire scenari, percorsi e strategie efficaci. Roadmap to 2050: A Manual for Nations to Decarbonize by Mid-Century, realizzato con il contributo di oltre un centinaio di esperti mondiali in discipline tecnico-scientifiche, è concepito per essere uno strumento tecnico di supporto ai policy maker, al fine di agevolare l’adozione e l’implementazione di programmi concreti ed efficaci per le transizioni dei settori sopracitati, a livello sia nazionale che locale. La Roadmap è concepita con un approccio sistemico, capace di definire molteplici obiettivi e, allo stesso tempo, favorire lo sviluppo di strumenti tecnici e decisionali che possono essere efficacemente applicati ai quattro settori strategici. Gli obietti delineati comprendono la decarbonizzazione e la sostenibilità ambientale, la crescita economica (inclusa la lotta alla povertà) e l’inclusione sociale. Tali target andranno perseguiti tenendo in considerazione la grande complessità della questione energetica, incentivando la complementarietà tra tecnologie (per esempio accoppiando l’uso di energie rinnovabili con le tecnologie carbon zero) e puntando su strategie di decarbonizzazione che interessino in maniera trasversale i settori oggetto dello studio (come la transizione verso l’energia elettrica a zero emissioni, l’elettrificazione dei consumi energetici, l’impiego di combustibili di sintesi a basso impatto ambientale). L'analisi strategica intersettoriale è integrata con studi specifici per ciascuno dei settori presi in esame.

Interventi
Paolo Carnevale, Direttore Esecutivo Fondazione Eni Enrico Mattei
Maurizio Cellura, Università di Palermo e Sustainable Development Solutions Network Mediterranean

FEEM Newsletter & Update

Iscriviti per rimanere aggiornato.

I Suoi dati saranno trattati dalla Fondazione Eni Enrico Mattei. – Titolare del trattamento – per ricevere via posta elettronica Newsletter & Update della Fondazione. Il conferimento dell’indirizzo e-mail è necessario alla fornitura del servizio. La invitiamo a consultare la Privacy Policy per ottenere maggiori informazioni a tutela dei Suoi diritti.

Questo Sito utilizza cookie tecnici e analytics, nonché consente l’invio di cookie di profilazione di terze parti.
Chiudendo questo banner o comunque proseguendo la navigazione sul Sito manifesti il tuo consenso all’uso dei cookie. Per ulteriori informazioni e per esprimere scelte selettive in ordine all’uso dei cookie vedi la   Cookie PolicyOk