News
13 febbraio 2018

FEEM partecipa alla stesura della pubblicazione: “La città, il viaggio, il turismo. Percezione, produzione e trasformazione”

FEEM partecipa alla stesura della pubblicazione: “La città, il viaggio, il turismo. Percezione, produzione e trasformazione”


FEEM in Basilicata supporta le amministrazioni locali nell’ambito del progetto “Sostenibilità di Matera Capitale Europea della Cultura 2019” per la gestione sostenibile delle iniziative previste nel macro-evento.

Nell’ambito di questi studi, FEEM ha concorso alla pubblicazione della raccolta di saggi: “La città, il viaggio, il turismo. Percezione Produzione e trasformazione”, presentata all’VIII Congresso dell’Associazione Italiana di Storia Urbana (AISU), che si è tenuto a Napoli lo scorso settembre. In particolare, la ricercatrice Angela Pepe ha partecipato alla stesura del capitolo VII “Gli attrattori e le reti: le città storiche e il patrimonio culturale come attrattori di viaggio” - paragrafo 1.VII “Attrattori e reti dal Grand Tour al turismo culturale contemporaneo”, scrivendo l’articolo “Il contesto urbano, l’impatto del turismo e la trasformazione: il caso studio di Matera Capitale Europea della Cultura 2019” (si veda pagina 2.709 dell'articolo scaricabile qui sotto).

Download file
Scarica il file PDF
Scarica l'articolo!

FEEM Newsletter & Update

Iscriviti per rimanere aggiornato.

I Suoi dati saranno trattati dalla Fondazione Eni Enrico Mattei. – Titolare del trattamento – per ricevere via posta elettronica Newsletter & Update della Fondazione. Il conferimento dell’indirizzo e-mail è necessario alla fornitura del servizio. La invitiamo a consultare la Privacy Policy per ottenere maggiori informazioni a tutela dei Suoi diritti.

Questo Sito utilizza cookie tecnici e analytics, nonché consente l’invio di cookie di profilazione di terze parti.
Chiudendo questo banner o comunque proseguendo la navigazione sul Sito manifesti il tuo consenso all’uso dei cookie. Per ulteriori informazioni e per esprimere scelte selettive in ordine all’uso dei cookie vedi la   Cookie PolicyOk