News
20 settembre 2018

FEEM inaugura la settima edizione del Progetto tirocini

FEEM inaugura la settima edizione del Progetto tirocini


FEEM ha pianificato e coordinato il Progetto Tirocini, promosso dal Comune di Ravenna con la collaborazione di Fondazione Flaminia, Università di Bologna – Campus di Ravenna e Centro per l'impiego di Ravenna. L'obiettivo di questa iniziativa, giunta ormai alla settima edizione, è favorire l'ingresso dei giovani nel mondo lavorativo

Le aziende interessate al progetto, attive in tutto o in parte nella provincia di Ravenna, dovranno far pervenire a FEEM la scheda di adesione entro il 28 settembre 2018 secondo le modalità riportate sul sito del Comune di Ravenna. I tirocini sono destinati a giovani laureati e neo-laureati con residenza o domicilio nella provincia di Ravenna (o che hanno conseguito la laurea nel Campus di Ravenna dell'Università di Bologna) e dureranno 6 mesi. L'indennità di partecipazione è di 700 € al mese, di cui 500 messi a disposizione da FEEM e 200 dall'azienda ospitante. La selezione delle aziende avverrà sulla base della completezza e della chiarezza nella descrizione del profilo professionale ricercato e delle attività che verranno affidate al tirocinante. Verrà data precedenza alle imprese che non hanno partecipato al Progetto Tirocini nelle passate edizioni.

Una volta costituito il gruppo degli aderenti al progetto, il 23 ottobre 2018 presso il Palazzo dei Congressi di Ravenna si terrà l'evento "Lavoro cerca Università", durante il quale le aziende presenteranno la propria attività e descriveranno la figura professionale ricercata. I giovani laureati, inoccupati o disoccupati, potranno partecipare alle presentazioni iscrivendosi sul sito di Fondazione Flaminia o direttamente il giorno dell'evento; sarà l’occasione per avere un primo scambio con le aziende.

I tirocini avranno inizio a dicembre. Parallelamente, FEEM realizzerà un corso rivolto ai tirocinanti e ai professionisti delle aziende ospitanti per potenziare le competenze trasversali. Durante il tirocinio, i giovani saranno seguiti da un tutor responsabile didattico-organizzativo messo a disposizione dal soggetto promotore e da un'altra figura indicata dal soggetto ospitante. L'esperienza di tirocinio viene inoltre accompagnata da attività di monitoraggio e valutazione funzionali per individuare punti di forza e criticità del progetto. Le competenze raggiunte dai giovani durante l’esperienza di lavoro saranno certificate dall'Università o da un ente terzo.

links
Link
Guarda il video del Progetto Tirocini!

FEEM Newsletter

Iscriviti per rimanere aggiornato.

I Suoi dati saranno trattati dalla Fondazione Eni Enrico Mattei. – Titolare del trattamento – per ricevere via posta elettronica la newsletter della Fondazione. Il conferimento dell’indirizzo e-mail è necessario alla fornitura del servizio. La invitiamo a consultare la Privacy Policy per ottenere maggiori informazioni a tutela dei Suoi diritti.

Questo Sito utilizza cookie tecnici e analytics, nonché consente l’invio di cookie di profilazione di terze parti.
Chiudendo questo banner o comunque proseguendo la navigazione sul Sito manifesti il tuo consenso all’uso dei cookie. Per ulteriori informazioni e per esprimere scelte selettive in ordine all’uso dei cookie vedi la   Cookie PolicyOk