News
21 novembre 2017

FEEM alla COP23 di Bonn - Le considerazioni finali

FEEM alla COP23 di Bonn - Le considerazioni finali


La 23ma sessione della Conferenza delle Parti della Convenzione Quadro delle Nazioni Unite sui Cambiamenti Climatici è terminata il 18 novembre 2017 a Bonn dopo una lunga notte durante la quale i Governi hanno lavorato per completare le negoziazioni finali.

Durante la Conferenza è stata annunciata una nuova serie concertata di azioni a contrasto dei cambiamenti climatici da parte dei Paesi, degli Stati, delle regioni, delle città, delle imprese e della società civile.

Il generale messaggio lanciato è che il tempo per implementare le soluzioni individuate nello storico Accordo di Parigi sta finendo e che occorre agire in fretta per rispettarne tutti gli obiettivi e i termini.

Uno dei principali risultati è il documento UNFCCC “Fiji Momentum for Implementation” che fornisce le raccomandazioni generali per accelerare il processo volto a raggiungere i risultati previsti dall’Accordo di Parigi entro il 2018 e per potenziare gli strumenti di implementazione e le ambizioni del c.d. “pre-2020”.

Inoltre, UNFCCC ha espresso favore per il “Talanoa dialogue”, approccio condiviso annunciato dai Presidenti. “Talanoa” è una parola tradizionale usata nelle Isole Fiji e nel Pacifico per indicare un processo di dialogo inclusivo, partecipativo e trasparente, con lo scopo di condividere storie, costruire empatia e prendere decisioni sagge per il bene collettivo.  

Elementi cruciali del “Talanoa dialogue” sono indicati nell’Allegato 2 (a pagina 7) del documento. Il dialogo comincerà a gennaio 2018 e terminerà con la COP24 a Katowice, Polonia. Tre domande cruciali guideranno il processo: 1) Dove siamo?; 2) Dove vogliamo andare?; 3) Come ci arriviamo?. Il processo consisterà in due fasi: una fase preparatoria, da gennaio 2018 alla COP24, nella quale saranno preparati report di possibili risposte a ciascuna delle tre domande e una fase politica che si svolgerà durante la COP24, nella quale gli Alti Rappresentanti di Stato si impegneranno in discussioni politiche per fare un bilancio dell’avanzamento nel perseguimento degli obiettivi di Parigi.

Leggi l'approfondimento (in lingua inglese) di tutti i principali risultati raggiunti dalla COP23 di Bonn!

FEEM Newsletter

Iscriviti per rimanere aggiornato.

I Suoi dati saranno trattati dalla Fondazione Eni Enrico Mattei. – Titolare del trattamento – per ricevere via posta elettronica la newsletter della Fondazione. Il conferimento dell’indirizzo e-mail è necessario alla fornitura del servizio. La invitiamo a consultare la Privacy Policy per ottenere maggiori informazioni a tutela dei Suoi diritti.

Guarda questo
contenuto in inglese
Questo Sito utilizza cookie tecnici e analytics, nonché consente l’invio di cookie di profilazione di terze parti.
Chiudendo questo banner o comunque proseguendo la navigazione sul Sito manifesti il tuo consenso all’uso dei cookie. Per ulteriori informazioni e per esprimere scelte selettive in ordine all’uso dei cookie vedi la   Cookie PolicyOk