News
17 maggio 2018

FEEM al Festival dello Sviluppo Sostenibile 2018

FEEM al Festival dello Sviluppo Sostenibile 2018


Parte domani 22 maggio la seconda edizione del Festival dello Sviluppo Sostenibile promosso da ASviS (22 maggio-7 giugno). Anche quest’anno FEEM partecipa in modo dinamico, sottolineando il suo impegno attivo nel contribuire a creare le condizioni per uno sviluppo armonico del Pianeta. Tale impegno è portato avanti dalla Fondazione anche in qualità di istituzione ospitante per l’Italia di SDSN, Sustainable Development Solutions Network, che opera dal 2012 sotto l’egida delle Nazioni Unite ed è diretto dal prof. Jeffrey Sachs.

Venerdì 25 maggio è la giornata del Festival dedicata alla sostenibilità urbana e quindi riferita all’Obiettivo di Sviluppo Sostenibile (SDG) 11. A Bologna, nell’evento “Le Agende urbane per lo sviluppo sostenibile”, la Fondazione interviene sulle città italiane e gli SDGs anticipando l’SDSN Italia SDGs City Index. In continuità con quanto anticipato a Bologna, mercoledì 6 giugno si svolge in Fondazione il workshop La città che cambia sul sentiero della sostenibilità. Milano: un colloquio tra comunità e territorio” organizzato da FEEM/SDSN Italia per presentare l’SDSN Italia SDGs City Index, primo indice di sostenibilità urbana legato agli SDGs, e per lanciare il nuovo numero della rivista Equilibri “La città contemporanea”.

Lunedì 28 maggio (con proseguimento martedì 29 maggio) a Roma presso l’Università LUISS Guido Carli, FEEM co-organizza l’evento “Make Integrated Thinking Happen. Aligning Corporate Purpose with Sustainable Strategy” sull’integrazione tra obiettivi di business e strategie di sostenibilità nel settore privato in un’ottica di raggiungimento degli SDGs.

Un impegno costante di FEEM/SDSN Italia è rivolto alle giovani generazioni e a stimolare in loro la crescita dell’attenzione per uno sviluppo sostenibile. Martedì 5 giugno, presso la sede milanese di Microsoft Italia, si svolge l’evento di premiazione del Concorso “Youth in Action for SDGs”, promosso da FEEM insieme a Fondazione Italiana Accenture e Fondazione Giangiacomo Feltrinelli e dedicato alle migliori idee proposte da under 30 per il raggiungimento degli SDGs in Italia con in palio oltre 20 stage retribuiti. Rivolto a giovani in età scolastica è lo spettacolo di teatro scientifico organizzato lunedì 28 maggio da FEEM presso l’Istituto Marcelline Tommaseo di Milano, durante l’evento di divulgazione della scuola “Impariamo dalla Terra”.

Mercoledì 30 maggio a Milano la Fondazione ospita due eventi ASviS. Il primo “Il partenariato nella Strategia Nazionale per lo Sviluppo Sostenibile (SNSvS)”, organizzato da ASviS e Associazione delle organizzazioni italiane di cooperazione e solidarietà internazionale (AOI), approfondisce la Strategia Nazionale per lo Sviluppo Sostenibile presentata al Consiglio dei Ministri nell’ottobre 2017. FEEM partecipa al primo Panel illustrando il percorso di partnership e collaborazione scientifica con il mondo accademico africano - in particolar modo sub-sahariano - finalizzato alla realizzazione di ricerca scientifica comune e attività di outreach sui temi della crescita sostenibile in Africa. Il secondo evento ospitato è il Panel organizzato da CEE Network for Gender Issues dal titolo “Making the SDGs: Green Economy and Gender Equality (SDG5) as a Connecting Glue”.

Martedì 5 giugno ad Aliano, Basilicata, la Fondazione Eni Enrico Mattei, in collaborazione con la Regione Basilicata, il Comune di Aliano, l'Università degli Studi di Basilicata e la Camera di Commercio di Matera, organizza un incontro rivolto agli operatori della filiera turistica lucana. Si parlerà di come gli elementi di sostenibilità, tra cui valorizzazione del territorio locale e attenzione al benessere della comunità, migliorino le performance delle aziende del settore turistico. Accademici, esperti e testimoni di buone pratiche nazionali si confronteranno con il mondo dell'imprenditoria, l'associazionismo locale e le comunità, in vista di Matera 2019.

Giovedì 7 giugno è il giorno conclusivo del Festival dello Sviluppo Sostenibile. Alla Camera dei Deputati (aula del Palazzo dei Gruppi parlamentari), ASviS presenta alle istituzioni i risultati dei 17 giorni di riflessione e discute dei prossimi passi da compiere per garantire il raggiungimento degli SDGs. Nel pomeriggio dello stesso giorno, si conclude a Milano anche il ciclo di undici incontri organizzati dall’Istituto Lombardo Accademia di Scienze e Lettere su “Sviluppo Sostenibile: gli obiettivi delle Nazioni Unite, 2015-2030”. Alla tavola rotonda, presieduta da Alberto Martinelli e Salvatore Veca, partecipano Diana Bracco, Presidente Bracco Milano, Leonida Miglio, Presidente Eupolis, Sabina Ratti, Direttrice della Fondazione Eni Enrico Mattei.

Download file
Scarica il file PDF
Scarica il flyer!
links
Link
Leggi e scarica il comunicato stampa a cura di ASviS!

NEWSLETTER FEEM

Iscriviti per rimanere aggiornato.

I Suoi dati saranno trattati dalla Fondazione Eni Enrico Mattei. – Titolare del trattamento – per ricevere via posta elettronica la newsletter della Fondazione. Il conferimento dell’indirizzo e-mail è necessario alla fornitura del servizio. La invitiamo a consultare la Privacy Policy per ottenere maggiori informazioni a tutela dei Suoi diritti.

Questo Sito utilizza cookie tecnici e analytics, nonché consente l’invio di cookie di profilazione di terze parti.
Chiudendo questo banner o comunque proseguendo la navigazione sul Sito manifesti il tuo consenso all’uso dei cookie. Per ulteriori informazioni e per esprimere scelte selettive in ordine all’uso dei cookie vedi la   Cookie PolicyOk