Workshop
3 giugno 2019

La disclosure climatica delle imprese e le aspettative degli investitori


Dove: Milano
Sede:

Fondazione Stelline
Sala Bramante
Corso Magenta 61, Milano

Come raggiungere: Mappa di Google
Orario dell'evento:

ore 9:00 - 14:30

Informazione:

Evento a porte chiuse con partecipazione solo su invito.
Closed-door meeting by invitation only.

Abstract

I rischi e le opportunità del cambiamento climatico porteranno a una sostanziale evoluzione dei modelli di business. Tutti gli attori – le imprese, il mondo della ricerca, le autorità di regolamentazione, gli organismi internazionali, i governi, gli enti locali – sono chiamati a confrontarsi su questo tema, anche a seguito delle iniziative di policy a livello europeo.

In particolare, i mercati finanziari chiedono di avere evidenza dell’impatto finanzario della transizione energetica in atto. Significativo, a questo proposito, è il contributo della Task Force on Climate-related Financial Disclosures (TCFD), istituita dal Financial Stability Board (FSB) allo scopo di elaborare linee guida condivise per un disclosure climatica organica, trasparente e confrontabile. Altrettanto significativo è il Piano d’Azione della Commissione Europea per finanziare una crescita sostenibile, del marzo 2018 e ora in via di progressiva attuazione.

Le aziende che da due anni partecipano al progetto DeRisk-CO di Fondazione Eni Enrico Mattei, avranno l’opportunità, a partire da alcuni casi di studio, di confrontarsi a porte chiuse con stakeholders rilevanti per mettere a fuoco le modalità più opportune per rispondere alla domanda di disclosure climatica che viene dai mercati e che nel breve termine, ragionevolmente, verrà anche dal legislatore, stante l’indirizzo comunitario per una estensione della rendicontazione non-finanziaria secondo il modello proposto da TCFD.

Al workshop prenderanno parte in qualità di speakers rappresentanti di: Amundi SGR, Assogestioni, Assonime, Borsa Italiana, Consob, Deloitte, Etica SGR, Eurizon SGR, Forum per la Finanza Sostenibile, Invesco SGR, IVASS, KPMG, LUISS G. Carli, MATTM, Morningstar, S&P Global Ratings. Al workshop parteciperanno anche rappresentanti delle imprese del network FEEM/De Risk-CO: A2A, Acea, ANRa, Assicurazioni Generali, Barilla, Cattolica Assicurazione, Edison, Erg, Hera, Iren, La Doria, Leonardo, Pirelli & C., Prysmiangroup, SAIPEM, SNAM, Sorgenia, TIM, Unipol, Utilitalia.

Download file
Scarica il file PDF
Scarica l'agenda
links
Link
Scopri di più sul progetto FEEM

FEEM Newsletter

Iscriviti per rimanere aggiornato.

I Suoi dati saranno trattati dalla Fondazione Eni Enrico Mattei. – Titolare del trattamento – per ricevere via posta elettronica la newsletter della Fondazione. Il conferimento dell’indirizzo e-mail è necessario alla fornitura del servizio. La invitiamo a consultare la Privacy Policy per ottenere maggiori informazioni a tutela dei Suoi diritti.

Guarda questo
contenuto in inglese
Questo Sito utilizza cookie tecnici e analytics, nonché consente l’invio di cookie di profilazione di terze parti.
Chiudendo questo banner o comunque proseguendo la navigazione sul Sito manifesti il tuo consenso all’uso dei cookie. Per ulteriori informazioni e per esprimere scelte selettive in ordine all’uso dei cookie vedi la   Cookie PolicyOk