Seminari
10 dicembre 2010

Tavola rotonda - L'appuntamento di Cancùn: quale ricetta per il clima dal mondo della scienza, delle imprese e delle istituzioni?


Dove: Milan
Sede:

Fondazione Eni Enrico Mattei
Corso Magenta 63
20123 Milan

Come raggiungere: Mappa di Google
Orario dell'evento:


h. 14.00 - h. 16.30
a seguire tea break

Informazione:

Events Office, events@feem.it

Abstract

In occasione della chiusura dei negoziati sul clima a Cancùn, in Messico - dove dal 29 novembre al 10 dicembre si tiene la sedicesima Conferenza delle Parti della Convenzione Quadro delle Nazioni Unite sui Cambiamenti Climatici (COP16, UNFCCC) -la FEEM organizza una tavola rotonda dal titolo: "L'appuntamento di Cancùn: quale ricetta per il clima dal mondo della scienza, delle imprese e delle istituzioni?" organizzata
 
Tanti sono i temi in discussione a Cancùn dopo gli esiti negoziali del precedente appuntamento di Copenhagen: dall’apparente incongruenza fra l’obiettivo dei 2°C e gli impegni volontari di riduzione delle emissioni dichiarati da più di 50 paesi, alla mobilitazione di risorse finanziarie per il clima - sia per la mitigazione che per l’adattamento, in aggiunta ai fondi già stanziati per lo sviluppo - alla ridefinizione della governance sul clima e al rafforzamento della credibilità delle istituzioni che studiano la scienza del clima.
 
 
Con gli interventi di:

  

  • Carlo Carraro, Presidente Comitato Scientifico FEEM, Rettore Università Ca’ Foscari, Vice Chair Working Group III IPCC
  • Jos Delbeke, Direttore DG Climate Action, Commissione Europea (in video-conferenza con Bruxelles)
  • Alberto Meomartini, Presidente Assolombarda
  • Luca Mercalli, Nimbus
  • Antonio Navarra, Presidente CMCC (in video-conferenza con Cancùn)
  • Ermete Realacci, Deputato, Responsabile Green Economy del Partito Democratico (tbc)
  • Giuseppe Sammarco, Direttore Esecutivo FEEM

 
All'incontro interverranno anche alcuni dei giornalisti italiani impegnati sul tema, fra cui:
Mauro Buonocore, Giovanni Caprara, Luca Carra, Elena Comelli, Valerio Gualerzi (tbc)

 

***
 
L’invito è esteso ad un numero ristretto di stakeholders, rappresentanti delle istituzioni e dell’accademia impegnati sui temi del clima e dell’energia.

Download file
Scarica il file PDF
How to Reach

FEEM Newsletter

Iscriviti per rimanere aggiornato.

I Suoi dati saranno trattati dalla Fondazione Eni Enrico Mattei. – Titolare del trattamento – per ricevere via posta elettronica la newsletter della Fondazione. Il conferimento dell’indirizzo e-mail è necessario alla fornitura del servizio. La invitiamo a consultare la Privacy Policy per ottenere maggiori informazioni a tutela dei Suoi diritti.

Questo Sito utilizza cookie tecnici e analytics, nonché consente l’invio di cookie di profilazione di terze parti.
Chiudendo questo banner o comunque proseguendo la navigazione sul Sito manifesti il tuo consenso all’uso dei cookie. Per ulteriori informazioni e per esprimere scelte selettive in ordine all’uso dei cookie vedi la   Cookie PolicyOk