Seminari
27 maggio 2014

ICCG Seminar on Climate Ethics


Dove: Venice
Sede:

International Center for Climate Governance
Isola di San Giorgio Maggiore 8
30124 Venezia

Come raggiungere: Mappa di Google
Orario dell'evento:


h.17.00 - h.18.30

Informazione:

ICCG Office, events@iccgov.org

Abstract

Recent debates concerning the ethical implications of climate change have concentrated on questions of fairness with respect to the distribution of burdens and shares to meet the challenges of climate changes. The concept of sustainability has been proclaimed specifically as a commitment to intergenerational justice with its explicit aim “to meet the needs of the present without compromising the ability of future generations to meet their own needs”. However, this still needs specification how exactly the interests of future generations are to be balanced against the interests of the present. The standard economic approach here brings in a discount rate. Prof. Ulrich Metschl will argue, however, that the idea of discounting the future is ethically doubtful. Justice between generations, in a sense related to sustainability, should rather be seen as the outcome of a fair process of preference aggregation, despite the obvious difficulties of hypothesizing about the needs, desires or preferences of future generations. The presentation of Prof. Ignazio Musu will focus on the ethical arguments in the problem of deciding the appropriate discount rate in climate change issues compared with other types of arguments. Recent theoretical developments on the factors leading to declining rates of discount will briefly discussed. Finally some concluding remarks will be presented on recent empirical findings on the role of the discount rate in choosing the appropriate temperature increase.


Speakers:
Ulrich Metschl

Ulrich Metschl is senior lecturer for philosophy at the University of Innsbruck. He received first and second doctorate in philosophy at the Ludwig Maximilians University of Munich. He has worked at the University of Bayreuth, at the Ludwig-Maximilians-University Munich and at the Technical University of Munich; currently is visiting at the University of Erlangen, at the  University of Minnesota and at the Venice International University. His research is focused on: Ethics, Collective decision making (including social choice theory), philosophy of science (a monograph on “The Value of Science and the Utility of Research” will be published in 2014).
 
Ignazio Musu
He has been Full Professor of Economics and Environmental Economics at the Ca’ Foscari University of Venice; he is now Emeritus Professor in the same University. In Ca’ Foscari University he served as Dean of the Department of Economics and member of the Academic Senate. In 1990 he was among the founders of the European Association of Environmental and Resource Economics. He has been Vice President in the first three years. He has been member of the Scientific Board of FEEM (Fondazione Enrico Mattei) for research in economy, environment and energy. From 1999 to 2005 he served as a Dean of Venice International University, where he is now chairing the Thematic Environmental Center Program for Sustainable Development. Since 2003 is also chairing at VIU the Sino-Italia Advanced Training Program for Sustainable Development. He is a member of the Advisory Committee for the Strategic Program for the Sustainability of the Venice Lagoon; he was also a member of the International Expert Board charged to assess the MOSE project for protecting Venice and it lagoon from flooding. He is currently a member of the Upper Council of the Bank of Italy and fellow of Accademia dei Lincei and of the Istituto Veneto of Scienze, Lettere e Arti. His main research fields are Environmental and Resource Economics; Economic growth and Sustainable Development; Economics of China.


Introduced by:
Francesco Bosello

Graduated at the Ca’ Foscari University of Venice, he received a Master degree in economics from the University College of London (UK) and a Doctoral degree in economics from the University of Venice.
He is presently associate researcher at the Fondazione Eni Enrico Mattei (FEEM) of Milan, assistant professor of economics at the University Statale of Milan and affiliate scientist of the Italian “Euromediterranean Center for Climate Change” (CMCC). His main interests are focused on climate-change policy and modelling with particular emphasis on negotiation aspects of international environmental agreements and on optimal policy design considering adaptation and mitigation options. He is being currently involved in several research projects (ENSEMBLE, CIRCE, SESAME, VECTOR, CLIBIO, IN-STREAM) and he is undertaking research activities concentrated in the area of climate change impact assessment and in the design of optimal mitigation and adaptation strategies developing integrated assessment modelling tools. Climate change impact studies tackled within these programmes concern for instance: health, extreme events, sea-level rise, agriculture, tourism.


Working language: English.
Admission free subject to availability. The lecture will be also broadcasted via live streaming. Registration is required. For information and registration: events@iccgov.org or 041/2700442

***Visit the ICCG website***


***

ICCG Seminar on Climate Ethics

I recenti dibattiti concernenti le implicazioni etiche del cambiamento climatico si sono concentrati su questioni di equità rispetto alla distribuzione degli oneri e delle azioni per affrontare le sfide dei cambiamenti climatici. Il concetto di sostenibilità è stato proclamato specificamente come un impegno per la giustizia intergenerazionale, con l’ obiettivo esplicito "di soddisfare i bisogni del presente senza compromettere la capacità delle generazioni future di soddisfare i propri bisogni". Tuttavia, c’è ancora bisogno di specificare esattamente come gli interessi delle generazioni future devono essere bilanciati con gli interessi delle generazioni presenti. L'approccio economico standard porta ad un tasso di sconto. Il professor Ulrich Metschl argomenterà che l'idea di attualizzazione del futuro è eticamente discutibile. La giustizia tra le generazioni, in un certo senso legate alla sostenibilità, dovrebbe essere vista piuttosto come il risultato di un equo processo di aggregazione preferenziale, nonostante le evidenti difficoltà di ipotizzare sui bisogni, i desideri o le preferenze delle generazioni future. La presentazione del professor Ignazio Musu si concentrerà sugli argomenti etici riguardanti il problema di decidere il tasso di sconto adeguato al cambiamento climatico, comparati ad altri tipi di argomenti. Saranno discussi brevemente anche recenti sviluppi teorici sui fattori che portano a tassi decrescenti di sconto. Infine, saranno presentate alcune considerazioni conclusive sui recenti risultati empirici sul ruolo del tasso di sconto nella scelta dell’appropriato aumento della temperatura.


Relatori:
Ulrich Metschl

Il professor Ulrich Metschl è docente di filosofia presso l'Università di Innsbruck. Ha ricevuto il primo e il secondo dottorato in filosofia presso la Ludwig Maximilians University di Monaco di Baviera. Ha lavorato presso l'Università di Bayreuth, presso la Ludwig-Maximilians-Universität di Monaco di Baviera e presso l'Università Tecnica di Monaco di Baviera; attualmente è in visita presso l'Università di Erlangen, presso l'Università del Minnesota e al Venice International University. La sua ricerca si focalizza sull'etica, sul processo decisionale collettivo (tra cui la teoria della scelta sociale) e la filosofia della scienza (una monografia su "Il valore della Scienza e l'utilità della ricerca" è stata pubblicata nel 2014).
 
Ignazio Musu
Il professor Musu si è laureato in Economia e Commercio all'Università Ca' Foscari di Venezia, e ha compiuto studi di perfezionamento in Economia presso l'Università di Cambridge (Inghilterra) e presso la Yale University (Stati Uniti). Dal 1976 ha ricoperto la cattedra di Professore ordinario di Politica Economica presso l'Università Ca' Foscari di Venezia; è stato anche Professore ordinario di Economia dell'Ambiente presso l'Università Ca' Foscari di Venezia; attualmente ricopre la cattedra di Economia Politica presso la stessa Università. E' stato visiting scholar all'Università di Stanford e visiting professor alla Deakin University di Melbourne. E' stato visiting Professor di Environmental and Resource Economics presso la Johns Hopkins University di Bologna. Attualmente è membro effettivo dell'Istituto Veneto di Scienze Lettere ed Arti, membro corrispondente dell'Accademia dei Lincei, membro del Consiglio Superiore della Banca d'Italia, presidente del Centro Thematic Environmental Networks di Venice International University, membro del Comitato Direttivo della Fondazione Giorgio Cini, membro del Comitato Scientifico Internazionale dello Studium Generale Marcianum, membro dell'Ufficio di Piano per la Laguna di Venezia, membro del Consiglio di Amministrazione della Fondazione di Venezia, membro dell'Advisory Board dell'Università Ca' Foscari di Venezia. I principali campi di ricerca di cui si occupa sono: teoria dello sviluppo economico, economia dell'ambiente, economia e etica, analisi economica del diritto.


Introduce e modera:
Francesco Bosello
Laureato in Economia presso l’Università Ca’ Foscari di Venezia, ha conseguito il Master in  Economics presso lo University College of London e ha conseguito il Dottorato di Ricerca in Economia presso l’Università Ca’ Foscari di Venezia. Attualmente è ricercatore presso l’università Statale di Milano dove insegna microeconomia, è ricercatore associato presso la Fondazione Eni Enrico Mattei e affiliate scientist presso il Centro Euro-Mediterraneo sui Cambiamenti Climatici. Si occupa principalmente di modellistica integrata climatico-ambientale-economica con particolare riferimento alla quantificazione economica del possibile danno derivante dai cambiamenti climatici e parallela determinazione dei costi di opportune politiche di mitigazione e adattamento; di sviluppo sostenibile e di accordi ambientali internazionali.


Il seminario si terrà in lingua inglese.
Partecipazione libera fino a esaurimento posti. La registrazione è obbligatoria. L'evento si potrà seguire in live streaming. Per iscriversi e per informazioni: events@iccgov.org oppure 041/2700442

***Visita il sito ICCG***

FEEM Newsletter

Iscriviti per rimanere aggiornato.

I Suoi dati saranno trattati dalla Fondazione Eni Enrico Mattei. – Titolare del trattamento – per ricevere via posta elettronica la newsletter della Fondazione. Il conferimento dell’indirizzo e-mail è necessario alla fornitura del servizio. La invitiamo a consultare la Privacy Policy per ottenere maggiori informazioni a tutela dei Suoi diritti.

Questo Sito utilizza cookie tecnici e analytics, nonché consente l’invio di cookie di profilazione di terze parti.
Chiudendo questo banner o comunque proseguendo la navigazione sul Sito manifesti il tuo consenso all’uso dei cookie. Per ulteriori informazioni e per esprimere scelte selettive in ordine all’uso dei cookie vedi la   Cookie PolicyOk