Conferenze
7 ottobre 2014

Sharexpo: progetti per una Milano condivisa - Expo 2015


Dove: Milan
Sede:

Università Commerciale Luigi Bocconi
Via Roentgen, 1
Milano

Come raggiungere: Mappa di Google
Orario dell'evento:

h 17.00-18.00

Sharexpo: al via i progetti per una Milano condivisa
Segreteria organizzativa Sharexpo

I servizi collaborativi per Expo 2015 e per la città
Pierfrancesco Maran, Comune di Milano

Sharing knowledge: una narrazione condivisa dell’esperienza di Expo
Massimiliano Tarantino, Fondazione Giangiacomo Feltrinelli

La sharing economy per un welfare collaborativo
Silvia Bartellini, La Cordata

Expo 2015 e turisti con disabilità: quali opportunità può offrire la sharing economy
Fosca Nomis, Expo 2015 S.p.A.

Il ruolo della tecnologia digitale nella sharing economy
Anna Puccio, Fondazione Italiana Accenture

Smartworking: condividere gli spazi di lavoro durante Expo
Anna Zavaritt, Smart4Expo

h 18.00 Aperitivo di networking

Informazione:


KOINÈTICA
Graziana Saponari
tel.: 02.6691621
g.saponari@koinetica.net

Abstract

In occasione del “Salone della CSR e dell’Innovazione Sociale” che si terrà a Milano presso l’Università Bocconi il 7 e 8 ottobre 2014, e a sei mesi dall’avvio del progetto Sharexpo (www.sharexpo.it), FEEM – in collaborazione con Collaboriamo, Fondazione Italiana Accenture, Modacult-Catholic University of Milan and Secolo Urbano – organizza l’evento “Sharexpo: Milano città condivisa per Expo 2015”.

Durante l’evento saranno presentati i primi risultati delle iniziative e attività intraprese per ottenere una maggiore diffusione dei servizi collaborativi nella città di Milano in vista di Expo 2015. All’incontro saranno presenti rappresentanti della PA, di piccole e grandi imprese e organizzazioni non profit, chiamati a portare diretta testimonianza del proprio contributo per la realizzazione di una Milano condivisa durante e dopo Expo.

Il programma dell’evento è disponibile qui.

 

***Visita il sito del “Salone della CSR e dell’Innovazione Sociale”***

FEEM Newsletter

Iscriviti per rimanere aggiornato.

I Suoi dati saranno trattati dalla Fondazione Eni Enrico Mattei. – Titolare del trattamento – per ricevere via posta elettronica la newsletter della Fondazione. Il conferimento dell’indirizzo e-mail è necessario alla fornitura del servizio. La invitiamo a consultare la Privacy Policy per ottenere maggiori informazioni a tutela dei Suoi diritti.

Questo Sito utilizza cookie tecnici e analytics, nonché consente l’invio di cookie di profilazione di terze parti.
Chiudendo questo banner o comunque proseguendo la navigazione sul Sito manifesti il tuo consenso all’uso dei cookie. Per ulteriori informazioni e per esprimere scelte selettive in ordine all’uso dei cookie vedi la   Cookie PolicyOk