Conferenze
11 novembre, 2019

Climate Emergency. Planning the Management of Climate Change Effects | Prof. E. Blakely, University of California, Berkeley


Dove: Milano
Sede:

Fondazione Eni Enrico Mattei, 
Corso Magenta, 63 
20123 Milano

Come raggiungere: Mappa di Google
Orario dell'evento:

h. 16:45 - 19:30

Informazione:

La conferenza è in lingua inglese.  Per registrarsi scrivere a: events@feem.it

Speaker:

Prof. Edward J. Blakely, Professor Emeritus of City & Regional Planning, University of California, Berkeley

Abstract

Abstract
Il cambiamento climatico sta colpendo i territori italiani causando continue emergenze. I dati degli interventi di Protezione Civile e sistemi assicurativi parlano di una trasformazione ormai evidente. Gli effetti di queste sollecitazioni cominciano ad avere una ripercussione evidente sul sistema economico, aumentando le diseguaglianze e diminuendo la capacità delle imprese di far fronte ai danni. Come integrare la gestione degli eventi con una trasformazione del territorio per evitare che l'emergenza diventi catastrofe? Guidati dal Prof. Blakely discuteremo di come pianificare una riduzione degli impatti e un aumento della capacità di risposta per il nostro Paese.

Professor Edward J. Blakely
Il Prof. Edward Blakely è uno dei massimi esperti mondiali in gestione delle emergenze climatiche ed è Professore Emerito presso l’Università di Berkeley, California. È stato commissario unico per la rigenerazione di New Orleans dopo l’uragano Katrina. È promotore di un approccio partecipato alla rigenerazione post-disastri naturali, applicando strategie di riattivazione delle reti locali e delle comunità e di promozione culturale come base degli interventi di ricostruzione.


FEEM Newsletter & Update

Iscriviti per rimanere aggiornato.

I Suoi dati saranno trattati da FEEM – Fondazione Eni Enrico Mattei – Titolare del trattamento – per ricevere via posta elettronica Newsletter & Update della Fondazione. Per inviare le informazioni richieste il Titolare utilizza fornitori di servizi di e-mail sending stabiliti negli U.S.A.: per questo è necessario il Suo consenso al trasferimento del Suo indirizzo email negli U.S.A., in mancanza del quale non sarà possibile ottemperare alla Sua richiesta. La invitiamo a consultare l'informativa completa per ottenere le informazioni dettagliate a tutela dei Suoi diritti.

Guarda questo
contenuto in inglese