FEEM working papers "Note di lavoro"
2020.11
Date: 6/10/2020

The Contribution of the European Cohesion Policy to the 2030 Agenda: an Application to the Autonomous Region of Sardinia


Authors:
Laura Cavalli (Fondazione Eni Enrico Mattei); Sandro Sanna (Regione Autonoma della Sardegna - Centro Regionale di Programmazione); Mia Alibegovic (Fondazione Eni Enrico Mattei); Filippo Arras (Regione Autonoma della Sardegna - Assessorato della Difesa dell'Ambiente); Gianluca Cocco (Regione Autonoma della Sardegna - Assessorato della Difesa dell'Ambiente); Luca Farnia (Fondazione Eni Enrico Mattei); Emanuela Manca (Regione Autonoma della Sardegna - Assessorato della Difesa e dell'Ambiente); Luisa F. Mulas (Regione Autonoma della Sardegna - Assessorato della Difesa dell'Ambiente); Marco Onnis (Regione Autonoma della Sardegna - Centro Regionale di Programmazione); Sandro Ortu (Regione Autonoma della Sardegna - Assessorato del Lavoro, formazione professionale, cooperazione e sicurezza sociale - Servizio di supporto all'Autorità di Gestione); Ilenia G. Romani (Fondazione Eni Enrico Mattei); Marta Testa (Regione Autonoma della Sardegna - Assessorato del Lavoro, formazione professionale, cooperazione e sicurezza sociale - Servizio di Supporto all'Autorità di Gestione)
JEL n.: R58, H83, C43, Q56
Keywords: Sustainable Development, SDGs, Cohesion Policy, Localization

Abstract

Nel contesto dell’Agenda ONU 2030 e della politica di coesione dell’Unione europea, è noto quanto l'UE sia pienamente impegnata nell'attuazione dell'Agenda 2030 e dei Sustainable Development Goals (SDGs), insieme ai suoi Stati membri. Come emerge dall’SDSN Italia SDGs City Index della Fondazione Eni Enrico Mattei (FEEM, 2018), è fondamentale declinare sul territorio l’Agenda 2030. Per la determinazione del livello di sostegno dei fondi Strutturali e di Investimento Europei (SIE) agli obiettivi europei in materia di cambiamenti climatici e ambiente, la proposta di regolamento della Commissione europea COM (2018) 375 final ripropone anche per il periodo 2021-2027 la metodologia già adottata per il periodo 2014-2020 limitatamente al calcolo del sostegno ai soli obiettivi in materia di cambiamenti climatici. La Regione Autonoma della Sardegna (RAS), altrettanto, nei suoi documenti strategici, di posizionamento e di programmazione integra e declina territorialmente i principi dell’Agenda e degli SDGs valorizzando il ruolo strategico dell'Agenda 2030 per l'impostazione delle politiche di coesione 2021-2027 e l'integrazione degli Obiettivi di Sviluppo Sostenibile nella predisposizione dei programmi operativi regionali (Sanna et al., 2019). Il presente lavoro è finalizzato allo studio e all’implementazione di un modello di valutazione e monitoraggio della sostenibilità – in termini di SDGs – dei programmi operativi cofinanziati dall’UE nell’ambito della Politica di Coesione. In particolare, il metodo proposto con questo lavoro, seguendo ed integrando la metodologia applicata da Sanna et al. (2018) e coerentemente con la metodologia proposta dalla Commissione europea per il periodo di programmazione 2021-2027, si sostanzia nella costruzione di un indice sintetico di sostenibilità dei programmi operativi cofinanziati dai fondi SIE, basato sui campi di intervento. Ciò implica l'assegnazione di una ponderazione specifica al sostegno fornito dai fondi SIE in funzione del contributo apportato agli Obiettivi di Sviluppo Sostenibile in ambito regionale, attraverso indici di misurazione del contributo. Tale metodologia potrebbe essere utilizzata per garantire un approccio armonizzato alla sorveglianza delle spese connesse all’Agenda 2030 in diverse politiche dell'Unione. Con il presente lavoro si presentano le basi teoriche e i primi risultati del modello derivanti dall’applicazione pilota al POR Sardegna FESR 2014-2020 e al POR Sardegna FSE 2014-2020.

***

Suggested citation: Cavalli, L., S. Sanna, M. Alibegovic, F. Arras, G. Cocco, L. Farnia, E. Manca, L. F. Mulas. M. Onnis, S. Ortu, I. G. Romani, M. Testa, (2020), 'The Contribution of the European Cohesion Policy to the 2030 Agenda: an Application to the Autonomous Region of Sardinia', Nota di Lavoro 11.2020, Milano, Italy: Fondazione Eni Enrico Mattei

Download file
Download PDF file

FEEM Newsletter & Update

Subscribe to stay connected.

Your personal data will be processed by Fondazione Eni Enrico Mattei. – data Controller – with the aim of emailing the FEEM newsletter & Update. The use of Your email address is necessary for the implementation of the newsletter service. You are invited to read the Privacy Policy in order to obtain additional information about the protection of Your rights.

This Website uses technical cookies and cookie analytics, as well as “third party” profiling cookies.
If you close this banner or you decide to continue navigating on this Website, you express consent to the use of cookies. If you need additional information or you wish to express selective choices on the use of cookies, please refer to the   Cookie PolicyI agree