EQUILIBRI
2020

Equilibri 2020.1 Nutrire il futuro: una via verso la sostenibilità alimentare



Abstract

Mangiamo in un pianeta interconnesso. La globalizzazione dei mercati e l’ottimizzazione della logistica di trasporto sono alla base del più importante processo di contaminazione culturale delle tradizioni alimentari, oggi in forte crescita. I costi della produzione di cibo ci indicano, infatti, un dato allarmante: mentre ci nutriamo, stiamo impoverendo ed esaurendo il Pianeta. L’utilizzo dei pesticidi, il grande consumo di acqua, terra ed energia, le emissioni di CO2, stanno mettendo a dura prova l’ambiente sottraendogli risorse preziose.

Alternativa alla riduzione degli scambi, è la riduzione delle distanze fra produzione e consumo - idea alla base dei moderni modelli di produzioni agricole sostenibili e decentralizzate. Le sfide per raggiungere modelli di agricoltura sostenibile e modelli sostenibili di accesso ad un cibo sano e sicuro grazie alla tecnologia esistente (tra cui agricoltura di precisione e agricoltura rigenerativa o agricoltura cellulare) richiedono tempi lunghi per essere analizzati e verificati; un’alternativa possibile, non in contrasto ma a vantaggio del sistema, può essere l’agricoltura in ambienti controllati.

In questo numero di Equilibri, rivista della Fondazione Eni Enrico Mattei, autorevoli esperti nazionali e internazionali affrontano tematiche cruciali quali l'impatto del settore agricolo sui sistemi alimentari, lo spreco di cibo, le nuove tecnologie a sostegno delle attività agricole, i nuovi modelli di consumo, l'Urban Food, le sfide alimentari per il continente africano.

Download file
Download file
Leggi l'introduzione al numero di Equilibri 2020.1
links
Link
Vai al sito web della rivista

FEEM Newsletter & Update

Subscribe to stay connected.

Your data will be processed by FEEM - Eni Enrico Mattei Foundation - Data Controller - to receive the Foundation's Newsletter & Update via e-mail. To send the requested information, the Data Controller uses e-mail sending service providers established in the U.S.A .: for this, your consent to the transfer of your email address to the U.S.A. is required, without which it will not be possible to comply with your request. We invite you to consult the complete information to obtain detailed information to protect your rights.