Books
1998

Venezia sostenibile: suggestioni dal futuro


Type: Italian
Authors: Ignazio Musu
Publisher: Il Mulino, FEEM Series
Date: 1998

Abstract

La conferenza di Rio de Janeiro del 1992 su ambiente e sviluppo ha lanciato proposte ambiziose per uno sviluppo sostenibile, compatibile con la preservazione dell’ambiente naturale: a questo insieme di proposte è stato dato il nome di Agenda 21. L’efficacia delle politiche proposte dipende dal loro impatto a livello locale: il luogo più importante in cui si manifesta la complessità quotidiana del rapporto tra sviluppo e ambiente è infatti la città. In alcune città tale complessità raggiunge livelli molto elevati e diventano casi emblematici: Venezia è uno di questi “casi”. La ricerca della Fondazione Eni Enrico Mattei, i cui risultati sono riportati in questo volume, ha svolto una rilettura critica degli intricati problemi di Venezia nell’ottica dello sviluppo sostenibile e dell’Agenda 21. Nel volume sono presentati e discussi temi cruciali quali: il fondamentale dilemma tra preservazione della laguna  come ecosistema e uso come risorsa economica; i problemi dell’equilibrio idrogeologico in relazione agli scenari di sviluppo urbano futuro; l’evoluzione del modello territoriale come struttura portante dello sviluppo sostenibile; il ruolo svolto nello sviluppo economico di Venezia dalla produzione materiale, in particolar modo da quella industriale; l’evoluzione del turismo e la sua egemonia economica nella città; le possibilità di inserimento di Venezia nelle reti globali della produzione immateriale; gli aspetti istituzionali di governo di un processo di sviluppo sostenibile urbano.

Autori: M. Bon, B. Dente, F. Di Cesare, C. Griggio, C. Magnani, D. Mainardi, A. Mariotto, S. Micelli, L. Mizzan, I. Musu, C. Pacchi, T. Pelzel, A. Rinaldo, M. Rispoli, E. Rullani, A. P. Russo, A. Stocchetti, P. Torricelli, J. Van der Borg

FEEM Newsletter & Update

Subscribe to stay connected.

Your data will be processed by FEEM - Eni Enrico Mattei Foundation - Data Controller - to receive the Foundation's Newsletter & Update via e-mail. To send the requested information, the Data Controller uses e-mail sending service providers established in the U.S.A .: for this, your consent to the transfer of your email address to the U.S.A. is required, without which it will not be possible to comply with your request. We invite you to consult the complete information to obtain detailed information to protect your rights.