Seminars & webinars
6 February 2013

Seminario ICCG: "Gestione dei Rifiuti e Cambiamenti Climatici: strategie innovative per la green economy"


Where: Venice
Location:

International Center for Climate Governance
Isola di San Giorgio Maggiore 8
30124 Venezia

How to reach: Google map
Event's Timetable:


h.17.00 - h.18.30

Information:

ICCG Office, events@iccgov.org

Abstract

L’impatto dei rifiuti sui fenomeni di riscaldamento globale è causato soprattutto dalle emissioni di metano rilasciate dalla decomposizione della frazione biodegradabile nelle discariche. Il potenziale contributo alla riduzione dei gas climalteranti di una corretta gestione dei rifiuti non si limita all’impatto dello smaltimento finale, ma si estende all’intero ciclo integrato dei rifiuti. Dopo una breve introduzione del Dr. Eboli del Centro Euro-Mediterraneo sui Cambiamenti Climatici, il Prof. Caserini del Politecnico di Milano illustrerà le strategie per il recupero di materia e l’utilizzo energetico dei rifiuti e le riduzioni possibili delle emissioni di gas climalteranti da questo settore. Queste pratiche, unitamente alla sostituzione di beni con servizi, la dematerializzazione, la prevenzione, lo sviluppo di processi di filiera corta, hanno enormi potenzialità sia per il raggiungimento degli obiettivi di politica climatica ed ambientale sia per migliorare l’efficienza del sistema economico, con conseguente impatto positivo su occupazione e sviluppo economico.


Relatore:
Stefano Caserini
- Politecnico di Milano
Laureatosi in Ingegneria Ambientale, ha conseguito il Dottorato di Ricerca in Ingegneria Sanitaria al Politecnico di Milano, ove ha tenuto i corsi di Ingegneria Sanitaria Ambientale, Reti di monitoraggio Ambientale, Fenomeni di Inquinamento ed è attualmente docente di Mitigazione dei Cambiamenti Climatici. Svolge attività di ricerca scientifica e consulenza nel settore dell’inquinamento dell’aria, della stima e riduzione delle emissioni in atmosfera, degli inventari delle emissioni, dell’impatto dei sistemi di trasporto e dei cambiamenti climatici. Autore di numerose pubblicazioni scientifiche e divulgative, ha pubblicato per Edizioni Ambiente i libri A qualcuno piace caldo e Guida alle leggende sul clima che cambia e recentemente per Altraeconomia Edizioni Imparare dalle catastrofi. Ha fondato e coordina il blog www.climalteranti.it.


Introduce:
Fabio Eboli
- FEEM and CMCC
Ricercatore nel gruppo Cambiamenti Climatici e Sviluppo Sostenibile della Fondazione Eni Enrico Mattei (FEEM), fa anche parte del gruppo di ricerca su Impatti e Politiche dei Cambiamenti Climatici presso il Centro Euro-Mediterraneo sui Cambiamenti Climatici (CMCC). Il principale ambito di ricerca è la valutazione economica degli impatti e delle politiche dei cambiamenti climatici attraverso l’applicazione di modelli di equilibrio generale computazionale o applicato. I suoi interessi sono anche collegati alla valutazione quantitativa dello sviluppo sostenibile attraverso la quantificazione di indicatori di sostenibilità ed in particolare la redazione di indici compositi.
E’ stato ed è attualmente coinvolto in diversi progetti del Sesto e del Settimo Programma Quadro della Commissione Europea. È stato recentemente nominato come coordinatore tematico della Piattaforma Europea sull’Adattamento ai Cambiamenti Climatici (Climate-Adapt).
Insegna Economia presso l’Università Cà Foscari di Venezia e “Modellizzazione degli impatti dei cambiamenti climatici e delle strategie di adattamento” nell’ambito del programma in Scienza e Gestione dei Cambiamenti Climatici per studenti di dottorato (coordinato congiuntamente da Università Cà Foscari di Venezia e CMCC).


Il seminario si terrà in lingua italiana.
Partecipazione libera fino a esaurimento posti. Per iscriversi: events@iccgov.org o 041/2700443     

 

***


ICCG Seminar: "Waste Management and Climate Change: Innovative Strategies for the Green Economy"

The impact of waste on the phenomena of global warming is caused mainly by natural gas emissions released from the decomposition of the biodegradable portions in landfills. The potential contribution to the reduction of greenhouse gases of proper waste management is not limited to the impact of the final disposal, but also covers the entire integrated waste cycle. After a brief introduction by Dr. Eboli of the Euro-Mediterranean Centre on Climate Change, Professor Caserini of the Politecnico di Milano will discuss strategies for the recovery of materials and the energy use of waste as well as possible reductions of greenhouse gas emissions from this sector. These practices along with the replacement of goods with services, dematerialisation, prevention, and developing processes of short supply chains, have enormous potential both to achieve environmental climate policies as well as to improve the efficiency of the economic system, with positive impacts on employment and economic development.

Speaker:
Stefano Caserini
- Politecnico di Milano
With a degree in Environmental Engineering, Caserini received his Ph.D. in Sanitary Engineering from Politecnico di Milano, where he has held Environmental Engineering courses, Environmental Monitoring and Pollution phenomena networks, and currently teaches Climate Change Mitigation.
He is the author of numerous scientific and popular publications. Edizioni Ambiente has published some of his books, such as Some Like It Hot, and The Guide to the legends of climate change. His most recent book, Learning from disasters, was published by Altraeconomia Edizioni. He is also founder and coordinator of the blog www.climalteranti.it.


Introduced by:
Fabio Eboli
- FEEM and CMCC
Fabio is part of the group of Fondazione Eni Enrico Mattei (FEEM) Climate Change and Sustainable Development Research (CCSD) Programme and he also belongs to the Climate Change Impacts and Policy (CIP) research team at the Euro-Mediterranean Center on Climate Change (CMCC). His main research field is the economic assessment of climate change impacts and policies by means of computable general equilibrium framework. His interests also cover the quantitative evaluation of sustainable development through composite indicators.
Fabio took part and is currently involved in several EU Commission’s Sixth and Seventh Framework Programme projects and is the team leader of the FEEM Sustainable Index project and has been recently appointed as the thematic coordinator of the European Climate Change Adaptation platform (Climate-Adapt).
As a lecturer, he is currently teaching “Economics” for undergraduates at Cà Foscari University in Venice and “Modelling impacts of climate change and adaptation strategies” at PhD Programme in Science and Management of Climate Change (jointly coordinated by Cà Foscari Venice University and CMCC).


Working language: Italian.
Admission free subject to availability. For registration: events@iccgov.org or 041/2700443

Download file
Download PDF file
Seminario ICCG: "Gestione dei Rifiuti e Cambiamenti Climatici: strategie innovative per la green economy" (Fabio Eboli)

FEEM Newsletter & Update

Subscribe to stay connected.

Your personal data will be processed by Fondazione Eni Enrico Mattei. – data Controller – with the aim of emailing the FEEM newsletter & Update. The use of Your email address is necessary for the implementation of the newsletter service. You are invited to read the Privacy Policy in order to obtain additional information about the protection of Your rights.

This Website uses technical cookies and cookie analytics, as well as “third party” profiling cookies.
If you close this banner or you decide to continue navigating on this Website, you express consent to the use of cookies. If you need additional information or you wish to express selective choices on the use of cookies, please refer to the   Cookie PolicyI agree